Sharkey the Bounty Hunter: Millar e Bianchi per il nuovo fumetto Netflix

L’annuncio che Mark Millar avrebbe portato il Millarworld su Netflix aveva chiarito come il colosso dell’intrattenimento streaming ritenesse il mondo dei comics una nuova frontiera da esplorare.  In collaborazione con Image Comics, Netflix ha deciso di dare vita a Sharkey the Bounty Hunter, su cui lavoreranno proprio Millar ed il nostro Simone Bianchi.

Sharkey the Bounty Hunter sarà il prossimo fumetto di Netflix, con un disegnatore italiano all’opera!

In arrivo a febbraio 2019, Sharkey the Bounty Hunter è una commedia fantascientifica in cui i protagonisti scorazzano per la galassia per dare la caccia ai criminali, in compagnia di un aiutante di dieci anni, utilizzando come mezzo un camioncino dei gelati spinto da razzi.

Se queste informazioni vi paiono particolarmente assurde, non perdetevi il trailer di presentazione rilasciato da Netflix.

Millar ha commentato il suo impegno con Netflix, parlando anche di Sharkey the Bounty Hunter

“Quando mi sono unito allo staff di Netflix lo scorso anno, avevamo piani folli una serie di film fantascientifici e Sharkey the Bounty Hunters era uno di questi.  L’idea era di dare il via ad un intero mondo fantascientifico che fosse anche una piacevole commedia, nello stile dei film con cui sono cresciuto. Adoravo quei personaggi e le dinamiche genitori/figli come quelle di Leon: e, ovviamente, Big Daddy e Hit-girl (Kick-Ass, NdR)”

La serie in questione segna un cambio di passo dall’annuncio della serie inaugurale della collaborazione Millar-Netflix, The Magic Order, e di Prodigy, che esordità la prossima settimana, che si addentrano rispettivamente all’orrore fantasy e allo spionaggio d’azione.

Netflix, lo scorso anno, ha anche reclutato Michael Bacall( 21 Jump Street, Scott Pilgrim vs. the World) per realizzare una sceneggiatura tratta da Sharkey the Bounty Hunter.

Millar ha lasciato intendere cosa possiamo attenderci dal futuro fumetto di Netflix

“Sarà ogni cosa che Star Wars o la Marvel non possono realizzare. Abbiamo iniziato a lavorare dove loro hanno tracciato un confine, ed io ho adorato questa libertà creativa per mostrare lo spazio come non si è mai fatto finora. Avere Simone Bianchi come disegnatore e lavorare con lui sulla produzione e sul design è stato un onore. La squadra è incredibile. Simone ed io abbiamo parlato di lavorare assieme sin dai miei giorni in Marvel, e poter finalmente lavorare con questo genio italiano è una vera benedizione”

Sharkey the Bounty Hunters esordirà nelle edicole americane il prossimo 20 febbraio.

 

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...