E3 2019: Sony annuncia che non sarà presente

A quanto pare Sony, dopo aver saltato la Paris Games Week ed aver annullato la Playstation Experience, per non parlare di un E3 2018 molto ridotto, ha deciso di non partecipare all’E3 del 2019 ma di sviluppare invece qualcosa di personale e unico: un convegno dedicato al mondo Playstation.

e3 2019

Per la prima volta dal 1995, Sony salterà l’E3 del 2019

 

L’ufficialità della notizia arriva dalla nota rivista Game Informer dove l’azienda ha dichiarato:

Con l’evoluzione del settore gaming, Sony Interactive Entertainment continua a cercare opportunità uniche per coinvolgere la community. I fan di PlayStation rappresentano tutto per noi e vogliamo sempre innovarci, pensare in maniera diversa e sperimentare nuovi modi per sorprendere i giocatori. Quindi, abbiamo deciso di non partecipare all’E3 2019. Stiamo esplorando nuovi modi per coinvolgere la nostra community e non vediamo l’ora di condividere i nostri piani con tutti voi.

Sony inoltre occupa in genere una grossa fetta di una delle due sale principali del centro congressi, quindi l’assenza della società lascerà un buco significativo che l’organizzazione dell’E3 2019 dovrà riempire. 

In questo momento, Sony è l’unico titolare della piattaforma ad aver annunciato la sua assenza all’evento. In un comunicato stampa sulla convention, i suoi organizzatori presso l’Entertainment Software Association hanno affermato che sia Microsoft che Nintendo si sono “impegnati a partecipare all’E3 2019″, insieme ai seguenti editori di giochi di terze parti: Activision, Bethesda Softworks, Capcom, Epic Games, Konami, Square Enix, Take-Two, Ubisoft e Warner Bros. Interactive Entertainment.

Questo segnale non è assolutamente da prendere come una Sony in difficoltà sul lato gaming, ma sicuramente l’E3 perde uno dei suoi protagonisti più pregiati, che potrebbe forse segnare l’inizio della fine di quella che è da sempre stata la manifestazione videoludica più attesa da giocatori e addetti al settore. 

Non ci rimane che aspettare la conferma ufficiale delle altre aziende per la presenza all’E3, che a questo punto pare non essere più così scontata.

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...