Il sette volte campione del mondo di Tetris è stato battuto da un ragazzo di 16 anni

Lo scorso week-end, al Portland Retro Gaming Expo presso l’Oregon Convention Center, oltre 100 giocatori da tutto il mondo hanno partecipato alla finale dei Campionati Mondiali di Tetris ai quali, ovviamente, era presente anche il sette volte campione del mondo Jonas Neubauer di Highland Park, CA.

Per chi non lo conoscesse si tratta del Michael Jordan del mondo di Tetris (ok, forse dovrei aggiornarmi sui nomi degli sportivi fuoriclasse di questo secolo) che, sorprendentemente, è stato però battuto contro ogni pronostico dal sedicenne Joseph Saelee di Clovis, CA (dopo ben 32 semifinali).

Un giovane outsider ha battuto il sette volte campione del mondo di Tetris, dopo una finale al cardiopalma e lo stupore dei presenti

Ecco le ultime fasi della finale, che inevitabilmente vi metteranno ansia solamente guardando il video (e nonostante conosciate il risultato):

A differenza di molti altri eSports, il primo premio del campionato del mondo di Tetris sono però “solo” 1.000 dollari e una coppa (rigorosamente a forma di un pezzo del gioco) che Joseph Saelee potrà esporre con orgoglio nella sua casa, raccontando ai nipoti, tra molti anni, di quella volta in cui sconfisse un gigante del retrogaming.

Potrebbe piacerti anche