Ralph Spacca Internet: online il trailer finale del film

È approdato online da pochi minuti il nuovissimo trailer finale di Ralph Spacca Internet, la nuova avventura di Ralph Spaccatutto targata Walt Disney in arrivo nei cinema il prossimo novembre.

Sull’atteso film abbiamo già detto praticamente tutto e non ci resta quindi che dare uno sguardo al trailer qui sotto:

Trama, dettagli e data d’uscita di Ralph Spacca Internet – Ralph Spaccatutto 2

Dopo il successo del lungometraggio d’animazione Disney del 2012 Ralph Spaccatutto, l’improbabile e amato eroe torna sul grande schermo con Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2 e questa volta le sue avventure lo condurranno nel mondo di Internet. Prossimamente nelle sale italiane, il film è diretto da Rich Moore (ZootropolisRalph Spaccatutto) e Phil Johnston (co-sceneggiatore di Zootropolis e di Ralph Spaccatutto) e prodotto da Clark Spencer (Zootropolis, Ralph Spaccatutto, Bolt – Un Eroe A Quattro Zampe).

Nel film Disney Ralph Spacca Internet: Ralph Spaccatutto 2 il pubblico lascerà la sala giochi di Litwak per avventurarsi nel grande, inesplorato ed elettrizzante mondo di Internet, che potrebbe anche non resistere al tocco non proprio leggero di Ralph. Insieme alla sua compagna di avventure Vanellope von Schweetz, Ralph dovrà rischiare tutto viaggiando per il World Wide Web alla ricerca di un pezzo di ricambio necessario a salvare “Sugar Rush”, il videogioco di Vanellope. Finiti in una situazione fuori dalla loro portata, Ralph e Vanellope dovranno fare affidamento sui cittadini di Internet che li aiuteranno a navigare in rete nella giusta direzione.

“Dal primo momento in cui abbiamo iniziato a lavorare a Ralph Spaccatutto ci siamo resi conto che quei personaggi avrebbero potuto offrire innumerevoli opportunità narrative”, spiega Rich Moore, che ha iniziato a progettare il sequel subito dopo aver terminato il primo Ralph Spaccatutto“Questa volta Ralph ‘spaccherà’ il mondo del Web… come solo lui sa fare”.

Il film è atteso nelle sale cinematografiche il prossimo 22 novembre.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche