Scopriamo Event: gioco di ruolo gratuito semplice e veloce

Semplicità, efficienza e rapidità: questi sono gli ingredienti di Event gioco di ruolo narrativo disponibile gratuitamente online.

Davvero?! Un gioco di ruolo gratis?

Beh sì, Event si colloca sulla scia di altri sistemi di gioco di ruolo snelli e veloci a disposizione gratuitamente sulla rete per tutti i giocatori.

Event è un gioco di ruolo narrativo che coniuga semplicità, efficienza e rapidità… in meno di 30 pagine!

Event è stato creato a partire dai termini chiave semplicità, efficienza e rapidità, considerati come base per delle sessioni di gioco appaganti e coinvolgenti. Questo GdR si pone l’obiettivo di creare un sistema di gioco che sia in linea con questi principi base.

Effettivamente, le premesse sembrano essere tutte raggiunte. EVENT, infatti, è costituito da un manuale molto snello (meno di 30 pagine) e ha un numero limitato di regole. Questo aspetto è voluto: poche regole, ma chiare e facili da imparare e ricordare.

 

Anche la creazione dei Personaggi e la dinamica della Risoluzione delle Azioni presentano poche regole, ma soprattutto sono basate principalmente su meccaniche narrative e dialogiche tra i vari giocatori al tavolo. Ad esempio, il Personaggio Giocante viene delineato rispondendo a tre semplici domande: chi è? che aspetto ha? cosa sa fare?

Per quanto riguarda le Azioni, invece, anche se la dinamica resta strettamente narrativa, si avrà bisogno di alcuni d6. Interessante e peculiare la meccanica di risoluzione delle interazioni tra PG in cui i d6 vengono tirati due volte: una per decidere chi ha la meglio nell’azione/scontro, l’altra per determinare chi sarà a raccontare come avviene la scena.

Questo video spiega chiaramente il sistema di gioco di EVENT:

Se volete dare un’occhiata a questo GdR, online si trova gratuitamente il pdf di Event. Il gioco è rilasciato su licenza Creative Commons CC-BY-NC-SA 4.0: significa che può essere scaricato e utilizzato liberamente.

Provate a dare un’occhiata a questo GdR: si legge in pochissimo tempo e può essere un ottimo modo per introdurre nuovi giocatori al mondo del GdR.

Non solo, trovo che possa essere interessante anche per quei giocatori abituati a sistemi regolistici lunghi e complessi e che si vogliono avvicinare per la prima volta a un gioco di ruolo narrativo, seguendo la linea di tendenza attuale che vede i sistemi narrativi e masterless in rapida ascesa, come dimostra il vincitore del premio di Gioco di Ruolo dell’Anno 2018.

Fateci sapere cosa ne pensate!

Potrebbe piacerti anche