Star Wars: il fumetto de Gli Ultimi Jedi svela cosa pensava Luke Skywalker prima di morire

Non sono certo pochi i fan di Guerre Stellari che non hanno accettato la fine che Rian Johnson, regista di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, ha riservato a Luke Skywalker, l’iconico protagonista interpretato da Mark Hamill il quale, più volte, ha rimarcato come anche lui fosse abbastanza insoddisfatto dell’uscita di scena del personaggio che lo ha reso celebre e comunque immortale.

L’ultimo numero del fumetto de Gli Ultimi Jedi svela cosa stava pensando Luke Skywalker prima di morire

Certo, il Jedi “come suo padre prima di lui” ora sembra sia un tutt’uno con la forza e, al pari di coloro che lo hanno preceduto, tornerà molto probabilmente come fantasma di Forza in Episodio IX dove la sua presenza è già stata confermata durante l’annuncio del cast del capitolo conclusivo della trilogia sequel.

Adesso, grazie al numero conclusivo del fumetto de Gli Ultimi Jedi è stata gettata nuova luce sul momento stesso della morte di Luke Skywalker, svelando cosa il Jedi stava pensando poco prima di scomparire, pensieri messi “nero su bianco” e che potete leggere voi stessi nelle tavole che seguono.

fumetto de gli ultimi jedi morte luke skywalker

An so it ends as it began. By the light of two suns. Before stepping into a larger world.

E così finisce com’è cominciato. Sotto la luce di due soli. Prima di fare un passo in un mondo più grande.

Il monologo interiore di Luke fa riferimento ovviamente alla sua avventura iniziata in Star Wars: Una Nuova Speranza mentre guardava il tramonto dei due soli a Tatooine che si conclude con il Jedi che diventa un tutt’uno con la Forza, il tutto nella più “canonica” delle conclusioni che si servirà di Episodio IX per chiudere definitivamente la saga degli Skywalker.

Che cosa avete provato di fronte a questa scena e ora che conoscete gli ultimi pensieri di Luke cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Geektyrant

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...