Alan Wake: annunciata la serie TV ispirata al videogame

Alan Wake

Probabilmente sarà davvero difficile sperare in un sequel di Alan Wake ma nonostante ciò, l’universo del videogioco per Xbox 360 e Microsoft Windows, sviluppato dalla Remedy Entertainment, è pronto ad espandersi attraverso il piccolo schermo.

Alan Wake diventerà una serie TV prodotta da Sam Lake di Remedy Entertainment, il creatore del videogame

Stando a quanto riportato da vg247, una serie televisiva live-action di Alan Wake è in fase di sviluppo con Peter Calloway (Legion) che assumerà il ruolo di sceneggiatore e showrunner, mentre il produttore esecutivo sarà Sam Lake di Remedy Entertainment, già creatore e producer, a suo tempo, del videogame.

Alan Wake

Tomas Harlan, partner di Contradiction Films, ha svelato che l’intenzione è quella di trovare in brevissimo tempo, già a partire dal mese di ottobre, i necessari finanziatori e distributori per lo sviluppo del progetto che, a quanto pare, ha già suscitato l’interessamento da parte di vari studios.

Fondamentalmente Alan Wake era già una serie TV infilata in un videogioco.

Questa era la visione di Sam. È stato influenzato da The Twilight Zone, Secret Window, Hitchcock, Northern Exposure e un sacco di show televisivi americani.

Il piano è quello di lavorare a stretto contatto con Sam perché lui è molto importante e questa è la sua creatura.

Non sono stati forniti ulteriori dettagli relativi alla serie TV, anche se Harlan ha detto che era importante portare Wake “dove era” nei giochi, accennando anche al fatto che ci saranno molti dei personaggi principali di Alan Wake, anche se lo show non dovrà per forza seguire la storia del videogioco.

Penso che sia importante abbracciare quei personaggi e portare Alan Wake nel posto in cui si trovava .

Non possiamo iniziare lo show dove tutto sta funzionando perfettamente, correndo attraverso la foresta, abbattendo i boscaioli.

La storia del gioco originale è il nostro punto di partenza. Espanderemo la tradizione di questo universo pazzo e oscuro e ci immergeremo più a fondo in certi aspetti di quanto non abbia mai fatto il gioco stesso.

Avete mai giocato ad Alan Wake? Cosa ne pensate di questo progetto? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

...e questo?
Snowpiercer: un treno carico di segreti e ingiustizie – La recensione della nuova serie Netflix