Pandemic La Caduta di Roma: in arrivo un nuovo capitolo della saga ambientato nell’Antica Roma

Pandemic La Caduta di Roma

Z-Man Games ha annunciato l’arrivo di Pandemic La Caduta di Roma, un nuovo capitolo per l’apprezzata saga di giochi da tavolo collaborativi che, questa volta, ci porterà a dover difendere i confini dell’Impero Romano.

Le orde barbariche saranno la nuova pandemia del gioco da tavolo di Z-Man Games: Pandemic La Caduta di Roma

Dopo Pandemic Alta Marea, il nuovo capitolo di Pandemic si sposterà sul suolo italico che, durante il prossimo Lucca Comics & Games, ospiterà la finale dei mondiali del gioco da tavolo.

L’ambientazione ci porterà nell’Antica Roma ma il nostro nemico non sarà qualche temibile virus (o l’aumento del livello del mare), bensì le orde barbariche che hanno segnato il declino dell’Impero Romano.

Pandemic Fall of Rome

Paolo Mori è il game designer che ha collaborato con l’ideatore della saga, Matt Leacock, per realizzare questo nuovo capitolo; in cui avremo poco tempo per radunare le legioni romane e metterle a difesa dei nostri confini. Questo, mentre i barbari tenteranno di aprirsi una strada verso Roma, favoriti dalle numerose rivolte che scoppieranno all’interno dell’Impero, e mentre il Senato cercherà di formare nuove alleanze con i popoli non romanizzati cercando di arrestare l’avanzata dell’orda.

 

Nel gioco è prevista anche la modalità in solitaria, in cui vestiremo i panni dell’Imperatore Romano (che potrà gestire tutti i diversi ruoli contemporaneamente), nonché la Roma Caput Mundi Challenge: una modalità pensata per i giocatori più esperti e navigati della serie Pandemic.

I preordini per Pandemic La Caduta di Roma sono già stati aperti sul sito di Z-Man Games, nonostante il gioco non abbia ancora una data d’uscita precisa (prevista comunque entro la fine dell’anno). In Italia vedremo invece la versione localizzata a cura di Asmodee, annunciata poche ore fa.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: zMan

Leggiamo altro?
Combo Color: un gioco da tavolo da colorare! – Recensione