È ufficiale: Disney non riassumerà James Gunn per Guardiani della Galassia Vol. 3

James Gunn

Nonostante i rumor dei giorni scorsi e i numerosi messaggi di solidarietà dei colleghi e amici più famosi, la decisione sembra ormai presa: Disney non riassumerà James Gunn per Guardiani della Galassia Vol. 3.

James Gunn

Disney non riassumerà James Gunn per dirigere il terzo capitolo della saga dei Guardiani della Galassia

A rendere ufficiale la notizia è stato un articolo apparso su Variety che mette anche la parola fine sulle speculazioni dei giorni scorsi.

Stando a quanto riportato, la decisione irremovibile di Disney sul licenziamento del regista, avvenuto in seguito alla scoperta della major di alcuni infelici tweet di Gunn risalenti a diversi anni fa, è stata presa in occasione di un meeting avvenuto nei giorni scorsi tra il regista e Alan Horn (il Presidente del consiglio di amministrazione dei Walt Disney Studios).

A nulla sembrano essere valse le pressioni di Kevin Feige, che non ha partecipato al meeting poiché “fuori città”, per la riassunzione di Gunn che, quindi, abbonda definitivamente e ufficialmente la regia di Guardiani della Galassia Vol. 3.

Non sappiamo se Disney rilascerà un nuovo comunicato ufficiale in merito ma, quel che è certo, è che ora si cerca un nome da mettere dietro alla macchina da presa del terzo film della saga.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

...e questo?
Addio al papà di Bambi, è morto Tyrus Wong
Bambi: partono i lavori sul film live-action di Disney