Sab 22 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Modena Play 2024: le novità di Acchiappasogni

Sono state presentate nei giorni scorsi le novità che Acchiappasogni porterà con sè a Modena, al Play: Festival del Gioco 2024. Nonostante la pandemia abbia impattato in modo notevole sul morale e sulle risorse dell’editore di Musha Shugyo, l’editore non demorde e, dimostrando una invidiabile resilienza, ha annunciato per quest’anno ben tre novità.

La prima è Shadow Streets – Long Night’s Moon: un nuovo Dragon Game basato sul motore di Dragon Fighters: Advanced Musha Shugyo, un motore che prende il nome di Dragon Gear. Ispirato ai classici picchiaduro Arcade a scorrimento, Shadow Streets promette un’esperienza di gioco dinamica e coinvolgente, in cui i giocatori si troveranno a navigare tra ondate di nemici e boss tanto temibili quanto affascinanti.

Ambientato in una realtà in cui il misticismo si intreccia con la brutalità urbana, Shadow Streets combina l’azione incessante dei beat’em up con la profondità strategica dei giochi di ruolo e prende spunto, a piene mani, da capolavori videoludici come Final Fight o Streets of Rage, in un’ambientazione molto particolare che mescola elementi sovrannaturali, quasi horror, con il misticismo orientale e occidentale legato al mondo delle arti marziali e delle leggende urbane.

Con una miscela affascinante di azione pulsante e trame coinvolgenti, “Shadow Streets: Long Night’s Moon” è un omaggio ai giochi arcade di una volta, un picchiaduro beat’em up da tavolo adatto a tutti, sia a coloro che cercano un gioco pronto da imbastire senza alcuna preparazione che per gli appassionati di GDR più puri.

La seconda novità in arrivo al Play: Festival del Gioco 2024 sotto il marchio di Acchiappasogni è Dungeon 6 – I Reami dell’Enigma – il Gioco di Ruolo: un libro cartonato a colori che trasforma Dungeon 6, il gioco da tavolo modulare fantasy di esplorazione di labirinti, in un Gioco di Ruolo completo, con un focus particolare sulla creazione corale tra tutti i membri del gruppo di gioco dell’ambientazione in cui poi si giocherà.

Dungeon 6: I Reami dell’Enigma trasporta i giocatori in un mondo straordinario dove ogni scelta determina il destino non solo dei personaggi, ma di interi regni. Questo manuale di gioco di ruolo, presentato in un elegante formato cartonato di 100 pagine tutte a colori, si distingue per la sua capacità di fondere narrazione complessa e gameplay strategico in una sintesi perfetta tra azione e racconto.

Affiancandosi alla versione in scatola di Dungeon 6, ricca di tessere Dungeon modulari, questo manuale trasforma il gioco di ruolo fantasy procedurale di Acchiappasogni in un vero e proprio gioco di ruolo! Ma non solo: prima di tutto, I Reami dell’Enigma è un incredibile forgia di mondi fantastici.

Infine allo stand di Acchiappasogni, che troveremo a Modena Play 2024 nello spazio dedicato a Raven Distribution,  troveremo anche le nuove scatole Arcade per Dragon Fighters e Hack the Dragon.

Anche il picchiaduro da tavolo Dragon Fighters e la sua prima e importantissima espansione Hack the Dragon ricevono una nuova scatola in stile videogiochi anni 90, andando a creare una nuova linea di prodotti, quella dei Dragon Games, che verranno presentati e distribuiti in questo nuovo e inedito formato.

I Dragon Games sono una serie di giochi da tavolo ispirati ai classici videogiochi degli anni ’90: ogni Dragon Game fornirà una ricca e sfaccettata esperienza ludica, con Modalità Arcade, che permettono di giocare da tavolo in modo rapido e senza preparazione, e Modalità Storia, veri e propri Giochi di Ruolo. Ogni gioco viene presentato in una scatola ad appendino in formato A5 simile a quella dei giochi per le più amate console del passato, con una grafica vivace e nostalgica che richiama lo stile dei videogiochi di quell’epoca.

Ogni scatola raccoglierà il rispettivo manuale e le Schede dei PG e degli Scenari! Le sole scatole di Dragon Fighters e Hack the Dragon verranno distribuite anche a chi abbia già acquistato i rispettivi prodotti con un contributo simbolico di soli 2€.

Ultimi Articoli