mecha in plastica più grande del mondo

Finalmente è stato montato il mecha in plastica più grande del mondo

All’inizio del mese scorso erano apparse, nella stazione di Shinjuku a Tokyo, delle gigantesche “sprue” in plastica (i supporti pressofusi a cui sono attaccati i vari pezzi dei famosi kit “gunpla” Bandai) appartenenti al kit di montaggio mecha più grande del mondo, una riproduzione in scala 1:1 del robot di Border Break, il videogame sparatutto mech style per PlayStation 4 lanciato proprio da SEGA durante quest’anno.

In Giappone, a Tokyo, è stato finalmente montato il mecha in plastica più grande del mondo dedicato a Border Break

Ebbene, dopo un mese dall’installazione delle parti di questo abnorme kit di montaggio, finalmente il Border Break ha visto finalmente la luce con gli addetti (avrei voluto fare parte di loro) che hanno diligentemente staccato i vari pezzi dalle sprue e montato il tutto, non prima di aver rifinito e verniciato le varie componenti in plastica, usando le stesse tecniche (ma su scala ovviamente maggiorata) seguite per il modellismo e, in particolare, per il montaggio dei gunpla Gundam.

Ecco, di seguito, alcune sequenze della meravigliosa fase di montaggio del mecha in plastica più grande del mondo.

Cosa ne pensate? C’è qualche appassionato di gunpla o modellini in plastica fra di voi? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Kotaku

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
Il set LEGO di Falkor de La Storia Infinita è realtà e potete costruirlo anche voi