Effetto Stranger Things sugli Eggo Waffles: Kellogg’s ha triplicato le vendite delle cialde!

eggo waffles undici

È noto come sempre più spesso le produzioni cinematografiche e televisive ricorrano al “product placement”, l’inserimento di un marchio o di un prodotto fuso nel contesto narrativo dell’opera, per incamerare notevoli risorse finanziarie da parte delle aziende interessate.

Ma ancora più frequentemente accade che la notorietà di un prodotto o di un’azienda venga “potenziata” indirettamente dalla presenza, del tutto slegata da accordi commerciali, di oggetti o prodotti la cui notorietà esploda grazie ad un film, una serie TV ecc.

Grazie a Stranger Things le vendite degli Eggo Waffles di Undici sono letteralmente schizzate alle stelle

È quello che infatti è successo con gli Eggo Waffles di Undici, il cibo preferito dalla protagonista di Stranger Things.

A cominciare dalla prima stagione di Stranger Things trasmessa nel 2016, quando il personaggio interpretato da Millie Bobby Brown ha subito dimostrato il suo amore “incondizionato” per le cialde della Kellogg’s, la popolarità degli Eggo Waffles è schizzata alle stelle così come le vendite del prodotto.

Nei paesi in cui gli Eggo sono commercializzati, durante la prima stagione della serie Netflix, le vendite sono triplicate per poi avere una naturale flessione.

Successivamente, in concomitanza della seconda stagione dello show, le vendite sono tornate a salire con Kellogg’s che ha sfruttato l’occasione per fidelizzare ancor più i vecchi e nuovi consumatori di waffles, come spiegato dall’Amministratore Delegato Steven Cahillane:

Quando gli Eggo Waffles sono diventati un appuntamento fisso nella serie TV, abbiamo rapidamente sfruttato l’occasione coinvolgendo i consumatori.

Abbiamo usato i social per parlare del prodotto, proposto speciali ricette ispirate agli episodi della seconda stagione di Stranger Things, invitando i consumatori a riconsiderare uno dei nostri storici prodotti in chiave moderna e molto contemporanea.

Una cosa molto simile, ma in maniera molto ridotta seppur stupefacente, è accaduta con la felpa di Dustin con lo scheletro del brontosauro vista nella seconda stagione della serie TV creata dai fratelli Duffer.

Chissà quale nuovo prodotto o gadget diventerà un feticcio per i fan all’arrivo di Stranger Things 3 nel 2019.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Bloody Disgusting

...e questo?
the umbrella academy 2 poster
The Umbrella Academy 2 – Netflix svela il poster ufficiale della seconda stagione