Football, Tactics & Glory, la nostra consolazione per la delusione mondiale!

football, tactics & glory

Visto che il mondo sportivo sembra concentrato sui mondiali in Russia, e considerato che la nostra nazionale si sta godendo una meritata vacanza (si sente l’ironia, vero?), la nostra passione per il calcio al momento sembra esser fonte solamente di rimpianto e rabbia. A risolvere questa situazione piuttosto incresciosa ci pensa Football, Tactics & Glory, titolo gestionale dedicato al mondo del soccer che strizza l’occhio a grandi titoli del passato.

Gli appassionati videogiocatori con l’ossessione del calcio ricorderanno gli anni d’oro di titoli come PCCalcio o Sensible Soccer, pietre miliari in cui l’accento era posto principalmente sulla parte gestionale della nostra squadra. Mentre qualcuno si bruciava le impronte digitali sui joypad per vincere mondiali con FIFA, io ero parte di quella fetta di italiani che si sente più allenatore che giocatore (complici due piedi che lasciamo perdere).

Football, Tactics & Glory, la nostra carriera da allenatore ci attende!

Football, Tactics & Glory, approdato su Steam ad inizio mese, concilia al meglio questa impostazione manageriale e tattica con un’idea di gioco a turni che rappresenta una bella innovazione.

Andando con ordine, il titolo di Creoteam ci mette nei panni di un allenatore, impegnato a ritagliarsi la sua fetta di gloria creando la squadra migliore su piazza. Sfruttando la componente del Workshop di Steam, però, è anche possibile scaricare numerose mods, tra cui alcune che rendono accessibili anche alcune grandi squadre, stuzzicando la curiosità del tifoso che è in noi.

football, tactics & glory 1

Ovviamente, partendo con una squadra, di bassa fascia la sfida sarà più avvincente. Da buon mister non dovremo solo pensare a come disporre i nostri ragazzi in campo, ma anche allenarli in modo da poter ottenere da loro il miglior rendimento possibile. Questa possibilità ci viene offerta grazie ad un loro avanzamento, simile gioco di ruolo.

Man mano che passano le partite, infatti, in Football, Tactics & Glory i nostri giocatori mostreranno una crescita in determinate caratteristiche che consentono di sbloccare nuove abilità, previo l’allenamento di cui sopra. La nostra capacità di allenatori sarà messa a dura prova, specialmente quando dovremo scegliere in quale aspetto migliorare i nostri giocatori.

Avere una rosa il più possibile competitiva è essenziale, specialmente quando dovremo poi ideare moduli che ne valorizzino al meglio le capacità. Un centrocampo offensivo dovrà esser sostenuto da una difesa in grado di scalare e effettuare lanci lunghi. Starà a noi scegliere come imbastire la nostra squadra.

football, tactics and glory 2

Ovviamente, ogni pianificazione vale fino al momento della partita. In questo, Football, Tactics & Glory ci consente di scegliere come vivere i match. La prima ipotesi è quella di confidare sul nostro acume tattico e lasciare che il match si risolva automaticamente, basandosi sulle statistiche.

Più interessante è il prendere in mano le sorti del match, all’interno di una modalità a turni che ricorda vagamente titoli come Blood Bowl. Tramite movimenti nei quadrati in cui è suddiviso il campo, i nostri ragazzi dovranno cercare di aggirare i giocatori avversari e segnare quante più reti possibili.

Per farlo, potremo sfruttare alcuni colpi speciali tipici di ogni giocatore, tornando al discorso dell’allenamento. Valorizzando al meglio i nostri giocatori, scegliendo con cura allenamenti che consentano alla nostra squadra di creare alcuni automatismi tattici, avremo più facilmente il controllo del campo.

football, tactics and glory 3

Football, Tactics & Glory, nella sua componente “attiva“, non è una passeggiata. Ogni mossa deve esser attentamente studiata e gli avversari analizzati con particolare cura. Nelle prime partite, mi son trovato spesso spiazzato, portando a casa più pareggi che vittorie. Con il proseguire della stagione, sono riuscito a potenziare qualche giocatore e ottenere un maggior impatto sulle dinamiche di gioco.

La complessità di Football, Tactics & Glory è valorizzata da una grafica semplice e con un look virata al cartoonesco, particolarmente efficace nella parte in campo del gioco.

Sarà la delusione del mancato mondiale, ma Football, Tactics & glory è un divertente gestionale in cui sfoderare le nostre doti da Mourinho, sperando di non rivelarsi invece il nuovo Oronzo Canà!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
il re leone live action 2019
Il Re Leone (2019): la recensione del nuovo live-action Disney