Captain Marvel guiderà l’intero MCU dopo Iron Man e il Cap

Le indiscrezioni e i rumor dei giorni scorsi, che parlavano di novità “succose” riguardanti Captain Marvel in arrivo nel corso del CineEurope di Barcellona, sono state confermate perché gli addetti ai lavori hanno potuto assistere ai primi footage del film che Marvel ha svelato, ovviamente a porte chiuse, durante l’evento spagnolo.

Durante il CineEurope di Barcellona è stata proiettata la prima breve featurette di Captain Marvel, l’eroina che prenderà la guida dell’intero Marvel Cinematic Universe

I dettagli sulla presentazione, presieduta da Kevin Feige, sono ancora vaghi e non confermati ma, stando ad alcune informazioni riportate dai presenti, il presidente dei Marvel Studios ha confermato il ruolo fondamentale di Carol Danvers (Brie Larson) nel futuro del Marvel Cinematic Universe:

Capitan Marvel prenderà la guida dell’intero Marvel Cinematic Universe.

La dichiarazione ha fatto seguito alla proiezione di una featurette, che difficilmente vedremo a breve, di approfondimento sul personaggio di Captain Marvel il quale, stando alle parole di Feige, dovrebbe quindi sostituire Iron Man e Captain America alla guida degli Avengers nella Fase 4, cosa che potrebbe avvalorare i diversi rumor circa la dipartita di Tony Stark e Steve Rogers.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Trama e dettagli di Captain Marvel

La storia segue le gesta di Carol Danvers mentre diventa uno degli eroi più potenti dell’universo, allorquando la Terra voi trova nel bel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene (Kree e Skrull).

Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura tutta nuova alla scoperta di un periodo inedito nella storia dell’Universo Cinematografico Marvel.

Brie Larson vestirà i panni della protagonista, con Samuel L. Jackson che riprende il ruolo di Nick Fury e Clark Gregg in quello dell’agente Phil Coulson.

Diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, scritto da Geneva Robertson-Dworet e prodotto da Kevin Feige, il film vedrà Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Patty Whitcher e Stan Lee come produttori esecutivi, David Grant e Lars Winther in veste di co-produttore, con quest’ultimo anche ne ruolo di assistente regista.

Il film è atteso nei cinema italiani il 6 marzo 2019.

Fonte: ComicBookMovie

Potrebbe piacerti anche