Jim Hopper David Harbour Stranger Things

Stranger Things: David Harbour era convinto che lo show sarebbe stato un fallimento

David Harbour, l’interprete dello sceriffo Jim Hopper in Stranger Things è, senza ombra di dubbio, uno dei protagonisti della serie TV Netflix che più sono entrati nel cuore dei fan, con l’attore newyorkese che ha regalato al pubblico una riuscitissima caratterizzazione del personaggio.

David Harbour, l’attore che veste i panni dello sceriffo Hopper in Stranger Things, ha confessato che all’inizio era convinto che la serie TV sarebbe stata un vero fallimento!

Eppure, nonostante lo strepitoso successo di Stranger Things ed il crescente apprezzamento, per non parlare dell’importanza rivestita all’interno dello show, di Jim Hopper, David Harbour ha confessato che all’inizio era molto dubbioso sulla bontà del progetto ed aveva paura che la serie TV sarebbe stata un vero fallimento!

Quando stavamo girando, dopo circa quattro episodi, ho pensato: “Sì, nessuno lo guarderà, non sto bene e non va bene”.

Non è stata d’aiuto questa cosa, stavamo tutti lavorando duramente, ma eravamo in una sorta di bolla, pensavo che fosse come in una lunga serie di fallimenti… ero diventato molto cinico.

Era una di quelle opportunità in cui le mie aspettative personali erano davvero basse … E così è stato per tutto il periodo prima del debutto. Ero spaventato.

Ci stavo giocando su con un ragazzo che era in un programma televisivo di grande successo. E prima che uscisse , tipo tre settimane prima del debutto, non c’erano pubblicità a New York. Nessuna pubblicità sugli autobus, niente di niente.

E così è stato anche una settimana prima che uscisse, nessuna pubblicità da nessuna parte.

Ho parlato con lui e ho detto: “Non ci sono pubblicità. È un brutto segno?”.

Lui mi ha detto: “Lo stanno affossando. Stanno cercando di seppellirlo!”.

Ed io ero tipo: “Oh mio dio, tanno seppellendo il mio show”.

Poi alla fine è uscito, ed è stato come uno zeitgeist.

Ora si dice che l’abbiano fatto apposta , ed è geniale quando ci pensi, se le cose stanno davvero così!

Trama, dettagli e data d’uscita di Stranger Things 3

“Siamo nel 1984 e i cittadini di Hawkins, nell’Indiana, si stanno ancora riprendendo dagli orrori del Demogorgone e dai segreti del Laboratorio di Hawkins. Will Byers è stato salvato dal Sottosopra ma una più grande e sinistra entità sta ancora minacciando quelli che sono sopravvissuti”.

La terza stagione di Stranger Things è attesa nel corso del 2019 e vedrà nel cast: Winona Ryder, David Harbour, Finn Wolfhard, Millie Bobby Brown, Gaten Matarazzo, Caleb McLaughlin, Natalia Dyer, Charlie Heaton, Joe Keery, Noah Shnapp, Cara Buono, Dacre Montgomery, Sadie Sink, Jake Busey, Cary Elwes, Francesca Reale e Maya Thurman-Hawke.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
th walking dead 10 michonne
The Walking Dead 10: Michonne contro zombie e fiamme nella prima immagine della nuova stagione