Resident Evil 7 arriva ufficialmente su Nintendo Switch tramite cloud!

Resident Evil 7 switch

In attesa che qualcuno si decida a fornire informazioni più dettagliate riguardo l’agognato Resident Evil 2 Remake, a sorpresa  Capcom ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Resident Evil 7 Biohazard Cloud Version su Nintendo Switch.

È ufficiale: Resident Evil 7 arriva su Nintendo su Switch ma solo in streaming e soltanto in Giappone

L’approdo del settimo capitolo della saga sulla console ibrida della Grande N avverrà però in maniera particolare dato che il titolo sarà giocabile unicamente tramite la piattaforma Cloud Ubitus.

Questa particolare versione, al momento confermata soltanto per il mercato giapponese, funziona tramite streaming tra lo Switch ed i server Capcom, allo stesso modo in cui operano i servizi di cloud gaming come PlayStation Now e GeForce Now.

Il gioco uscirà per l’appunto in Giappone giovedì 24 maggio 2018, quando sarà possibile scaricare il client di Resident Evil 7 Biohazard Cloud Version ed usufruire di una demo gratuita dei primi 15 minuti di gioco.

Successivamente si dovrà acquistare un ticket, al costo di 2.000 yen (circa 15 euro), che permetterà di accedere ai server in maniera illimitata per una durata di 180 giorni.

Questa versione, che dunque avrà bisogno di una connessione internet sempre attiva per funzionare, include inoltre tutti i DLC del gioco.

Purtroppo, al momento, non è dato sapere se Capcom voglia lanciare anche in occidente una versione simile di Resident Evil 7, oppure optare per un adattamento del titolo in retail o digital download.

A tal proposito continuate a seguirci per ulteriori informazioni a riguardo che potrebbero trapelare in futuro.

Cosa ne pensate di questo nuovo approccio alla diffusione di questo titolo? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: The Verge

Leggiamo altro?
Red Dead Redemption 2 PC si aggiorna con la patch 1.14: ecco i dettagli dell’update
>