Star Wars Day: le origini della nerd fest più amata!

star wars day

Da qualche anno il 4 maggio per i fan di Star Wars non è più semplicemente una data qualunque, ma una delle feste nerd più onorate ed attese dell’anno: lo Star Wars Day! Occasione adatta a celebrare, ma soprattutto scusa ottima per i nostri acquisti dedicati al mondo di Star Wars, come abbiamo visto qui, il 4 maggio è ormai una ricorrenza molto attesa. Ma quando è iniziata questa tradizione?

Come spesso accade, le origini di questa ricorrenza non sono proprio chiarissime, anche se si è cercato di riportare il tutto sotto controllo. Una saga come Star Wars inevitabilmente meritava una giornata che rendesse omaggio al genio di George Lucas e, nel corso degli anni, si sono realizzate diverse occasioni.

In occasione dello Star Wars Day ricordiamo come è nata la più celebrata ricorrenza del mondo nerd!

Inizialmente, il Los Angeles City Council il 1° maggio del 2007 decise, in occasione di una proiezione celebrativa per i trent’anni di Star Wars, di istituire lo Star Wars Day, fissando la data per il 25 maggio.

La prima vera giornata dedicata a Star Wars, però, arriva solo nel 2011, quando un cinema di Toronto, il Toronto Underground Cinema, decide di celebrare la passione per Luke Skywalker e compagni dando vita ad una festa in cui vennero proiettate le pellicole dei film, delle loro parodie, oltre ad una serie di quiz ed una gara di cosplay.

Ma come si arriva quindi al 4 maggio e a ‘May the 4th be with you‘?

Con un gioco di parole! Il celebre ‘Che la Forza sia con te‘ in lingua originale si dice ‘May the Force be with you‘. L’assonanza tra la frase nei film e il motto dello Star Wars Day come lo conosciamo oggi è piuttosto evidente.

star wars day 1

Eppure, questa frase iconica è comparsa per la prima volta nel 1979, proprio il 4 maggio, ma in un contesto totalmente diverso: quello politico! In seguito alle elezioni nel Regno Unito, per la prima volta una donna, Margareth Tatcher, divenne primo ministro ed il suo partito decise di celebrare questo storico evento con un advert sul London Evening News che recitava:

Congratulation, Maggie, May the 4th be with you!

Questo riconoscimento dell’influenza di Star Wars nella cultura popolare fu segnalato per la prima volta da Alan Arnold, autore del volume ‘Making of The Empire Strike Back

Margareth Tatcher vinse le elezioni diventando la prima donna Primo Ministro. Per celebrare la sua vittoria, il suo partito comprò mezza pagina di spazi pubblicitari sul London Evening News. Il messaggio, riferito al giorno della vittoria, era ‘May the Fourth be With You, Maggie. Congratulations’, ulteriore prova di come Star Wars abbia influenzato tutti noi.

Ed è innegabile che Star Wars sia entrato nella nostra quotidianità, riuscendo a far leva sulla voglia di avventura grazie a personaggi strepitosi, come dimostra la fervente attesa per il nuovo film di Star Wars, Solo. Ma prima di andare in sala il 23 maggio, non vorrete mica farvi mancare l’occasione di festeggiare lo Star Wars Day, vero?

May the 4Th be wih you!