Hunger Games: il regista pronto a tornare per nuovi film soltanto se…

Hunger Games

Buone notizie per tutti i fan di Hunger Games, la saga cinematografica ispirata al romanzo fantascientifico distopico scritto da Suzanne Collins.

Sebbene la serie si è apparentemente conclusa nel 2015 con l’uscita nelle sale di Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2, da allora si parla di continuare il franchise ugualmente a quanto fatto dalla Warner Bros. con Harry Potter e Animali Fantastici.

Il regista Francis Lawrence, che ha diretto tutti i film della saga eccezion fatta per la prima pellicola, si è detto interessato a tornare per nuovi film, a condizione che si tratti di una sceneggiatura scritta da Suzanne Collins:

Amo tutti quelli coinvolti nella serie: Suzanne Collins, Jen , Nina , i tizi di Lionsgate, tutti eravamo come una grande famiglia ed è stata davvero una grande esperienza.

Penso di aver già dato, ma se Suzanne mi proponesse qualcosa che le piace, che fa parte di quel mondo e che abbia un senso, lo leggerei, ascolterei e sarei assolutamente interessato a sapere di che si tratta.

L’idea che qualcuno stia preparando una sceneggiatura senza Suzanne perché si sta cercando di mantenere vivo un franchise… non mi piace.

Credo che uno dei motivi per cui la serie ha funzionato è perché Suzanne ha scritto le storie partendo da tematiche reali, voleva raccontare agli adolescenti le conseguenze della guerra.

Ed è una cosa reale in cui lei ha davvero creduto e con la quale ha costruito ogni elemento, ogni pezzo di DNA di queste storie.

Cosa ne pensate? Sareste favorevoli ad un ritorno di Hunger Games sugli schermi, magari con uno spin-off? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Screenrant

Leggiamo altro?
Willow
È ufficiale, il sequel di Willow sarà una serie TV per Disney+
>