Hate, il nuovo GdT di CMON, vola oltre i 500.000€ su Kickstarter

Hate

Hate, il nuovo gioco da tavolo di CMON, ideato dallo stesso team dietro a Zombicide sotto la supervisione di Eric Lang, è approdato sulla piattaforma di Kickstarter da meno di 48 ore ma ha già sorpassato la sorprendente cifra di 500.000€, venendo (ovviamente) finanziato con successo.

Per chi non lo conoscesse, si tratta di un gioco strategico basato sul romanzo di Adrian Smith, Chronicles of Hate, in cui varie tribù barbare si scontrano per incoronare un solo leader della Landa Desolata. Le battaglie avverranno su un terreno di gioco in cui potremo anche far progredire il nostro accampamento barbaro; sbloccando nuove abilità per i nostri guerrieri che, come da tradizione di CMON, saranno rappresentati da splendide miniature che varieranno in misure di 32mm a 75mm, per un totale di 51 miniature presenti nel set base.

Ogni battaglia avrà una durata di circa 40 minuti e, nella campagna, sono previsti anche elementi legacy (non ripetibili). Ogni scontro darà infatti vita ad un esito differente che influenzerà anche la storia nel gioco. Durante gli scontri, inoltre, i nostri guerrieri potranno essere feriti, menomati (perdendo l’uso degli arti anche per le future battaglie) o addirittura cannibalizzati dalle tribù avversarie incrementandone così l’odio (la moneta del gioco).

Attualmente Hate è stato pensato per un massimo di 4 giocatori, ma sono già in programma delle espansioni che permetteranno a 6 giocatori di scontrarsi nella Landa Desolata.

Maggiori informazioni sono reperibili sulla pagina ufficiale del KS.

Cosa ne pensate? Lo finanzierete? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

guest
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
gamefound
Gamefound si reinventa e sfida Kickstarter nel crowdfunding