Semplicemente Nerd!

Addio a John Young, il primo comandate dello Space Shuttle

Un altro protagonista della conquista dello spazio, uno dei pochi uomini ad aver messo piede sulla Luna, vola tra le stelle del firmamento dei pionieri dell’umanità.

John Watts Young, ex-astronauta 87enne, comandante della prima missione dello Shuttle, si è spento venerdì scorso nella sua casa di Houston, in Texas, a seguito delle complicazioni legate ad una polmonite.

Classe 1930, Young entrò nella Marina statunitense nel 1952 e nel 1962 si unì alla NASA nei primi anni dell’epopea del volo spaziale con equipaggio, riuscendo ad essere protagonista anche dell’era delle navicelle spaziali.

È stato l’unico astronauta ad aver volato in tutti e tre i principali programmi della conquista spaziale con equipaggio: Gemini, Apollo e Shuttle.

Sbarcato sulla Luna il 21 aprile 1972 al comando della missione Apollo 16, restandovi per tre notti lunari e guidando un Rover per circa venticinque chilometri, nel 1981 John Young fu al comando della STS-1, la prima missione spaziale del Programma Space Shuttle, a bordo del Columbia.

Fonte: NYTimes

Close