Rocky Joe: online un video che celebra i 50 anni del manga

Esattamente 50 anni fa, il primo gennaio del 1968, la Kōdansha pubblicava il primo numero di Rocky Joe (Ashita no Joe), manga opera di Asao Takamori (con lo pseudonimo di Ikki Kajiwara per i testi) e Tetsuya Chiba (disegni), che diverrà famoso nel nostro paese grazie all’adattamento anime del 1971 trasmesso per la prima volta in Italia nel 1982.

In attesa di Megalo Box, nuova serie anime sempre ispirata al manga originale e attesa nella primavera del 2018, è stato diffuso online un video che celebra appunto il mezzo secolo di Rocky Joe.

Potete vederlo qui di seguito:

Rocky Joe

Joe Yabuki è un ragazzino di strada, un orfano rissoso e scontroso che ha spesso problemi con le autorità.

Non appena arriva in una baraccopoli, le sue bravate attirano la curiosità e destano l’interesse di Danpei, un ex pugile diventato alcolizzato. Quest’ultimo, consapevole delle incredibili potenzialità del giovane, sogna di farlo diventare il più grande pugile della storia.

Sfortunatamente, Joe sembra più che mai attaccato alla sua indipendenza e Danpei capisce che dovrà conquistare la fiducia di questo giovane randagio.

È uno di quei momenti nostalgia che possiamo sfruttare per goderci la mitica sigla italiana dell’anime scritta e cantata dagli Oliver Onions con lo pseudonimo di Gli amici di Rocky.

Fonte: MangaMag