Star Wars: Gli Ultimi Jedi – Messaggio di avviso fuori dai cinema per non far preoccupare il pubblico!

Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Attenzione, l’articolo contiene spoiler su Star Wars: Gli Ultimi Jedi

Probabilmente memori di quanto accaduto una decina di giorni fa, quando la polizia è dovuta intervenire per calmare gli esagitati fan durante una proiezione di Episodio VIII partita senz’audio a causa si problemi tecnici, il circuito dei cinema AMC ha esposto, fuori dalle sale cinematografiche, un avviso con il quale si avvisa il pubblico che una scena del film, della durata di circa 10 secondi, è volutamente priva di audio per ragioni creative del regista e degli sceneggiatori.

Nella scena in questione, forse la più bella ed intensa di Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il vice-ammiraglio Amilyn Holdo (interpretato da una superba Laura Dern), sperona a velocità di salto un cacciatorpediniere del Primo Ordine per favorire la fuga dei membri superstiti della resistenza.

Sembra che, nei giorni precedenti, alcuni spettatori siano stati presi in contropiede da questi (per qualcuno lunghissimi) brevi secondi di silenzio senza audio, con le immagini della corazzata squarciata in due grazie all’estremo sacrificio di Holdo, generando lamentele e nervosismo in sala.

Personalmente continuo ad essere convinto che la magia di vedere un film al cinema sia oramai un triste ricordo, se penso che bisogna avvisare un pubblico che potrebbe facilmente innervosirsi per pochi secondi senza audio, perdendo la possibilità di guardare attoniti e meravigliati forse la scena migliore del film ed una delle più belle dell’intera saga.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: Comicbookmovie

...e questo?
Re nigeriano vuole il rientro degli astronauti dallo spazio
Project Hail Mary, il nuovo libro dall’autore di Sopravvissuto: The Martian, diventerà un film con Ryan Gosling