Star Wars: le reazioni dei fan all’uscita de L’impero Colpisce Ancora!

star wars impero colpisce ancora

Negli ultimi giorni su internet si è accesa una guerra digitale, causata dall’uscita di Star Wars: Gli ultimi Jedi. Al centro del contendere, ovviamente, c’è la questione se il film sia riuscito o meno, se appartenga di diritto al mito di Star Wars o abbia tradito lo spirito originale.

Se pensate però che questa sia una novità, sappiate che questa guerra di fan è una tradizione in casa Star Wars. Anche all’epoca dell’uscita de L’impero Colpisce Ancora il fandom si era lanciato in commenti e controversie sull’apprezzamento della pellicola.

Dagli archivi digitali di StarLog ecco alcuni commenti dei fan all’uscita di Star Wars: L’impero colpisce ancora!

Grazie al salvataggio in un archivio digitale della rivista americana Starlog abbiamo modo di vedere come, anche nel 1980, in parecchi avessero trovato poco riuscito il secondo capitolo, o meglio il quinto capitolo, di Star Wars

Un certo Robert L. Beedy-Scarola addirittura contestava la scena madre:

“Luke è imparentato con Vader? Molti lo pensano visto che ora Vader se ne è uscito fuori dicendolo. Beh, vi chiedo, credete a tutto ciò che vi dicono? Vader potrebbe aver mentito solo per portare Luke dalla sua parte. Vader potrebbe poi disfarsi di Luke una volta ottenuto ciò che vuole!”

Altra lamentela da parte di Sean Bernard:

“So che vogliono lasciare qualcosa da spiegare in altri sequel, ma hanno lasciato in sospeso troppe cose. Ad esempio, la fine di Han Solo. Il film non sarebbe dovuto finire fino a che Han non fosse ucciso da Boba Fett o Jabba, oppure fino al suo salvataggio da parte di Lando Calrissian o Chewbacca, meglio il primo comunque. E poi, il destino di Bespin non viene mostrato. Viene riconquistato dalle truppe di Lando, assediato dalle truppe imperiali o distrutto da Vader? Mi piace Lando Calrissian e Billy Dee Williams è stato grande nell’interpretarlo!”

Tutto negativo, quindi? Fortunatamente no, visto che alcuni spettatori all’epoca commentarono positivamente Star Wars: L’impero colpisce ancora.

star wars Lando Calrissian

Carol Kane scrisse:

“Andiamo Leia, perché non ti guardi attorno? Non vedi cosa sta affrontando Luke? Potresti avere un bravo ragazzo come lui. Invece, gli volti le spalle. Dimentichi che è Luke che ti ha salvata dal venire trasformata in atomi sparsi per la galassia. Dimentichi che è stato Luke, non Han Solo, che voleva salvarti dall’area detentiva sulla Morte Nera. Ma non devi ricordare niente di tutto questo, Leia. Almeno, finché ti gira attorno ‘labbra calde’ Han Solo, chi ha bisogno di Luke?”

Il romanticismo di Star Wars spiegato in modo secco, direi. Sarebbe stato interessante scoprire la reazione del fandom con la rivelazione della parentela tra Luke e Leia visto in Il ritorno dello Jedi. Fossero esistiti i social all’epoca, sarebbero letteralmente impazziti.

Se siete curiosi di leggere altri commenti dell’archivio di StarLog potete trovarli qui. Questo recupero storico legato al mito di Star Wars mostra come ci sia sempre stato un certo divario di opinioni tra i fan, una pratica che in questi giorni viene rinnovata con Star Wars: Gli ultimi Jedi.

...e questo?
Dune: dai libri ai giochi. Cosa c’è da sapere aspettando il film