Mindhunter: Netflix annuncia la seconda stagione

mindhunter netflix

Netlix annuncia ufficialmente di aver rinnovato Mindhunter per una seconda stagione

Netlix ha ufficialmente rinnovato per una seconda stagione l’acclamata serie TV Mindhunter che ha debuttato sulla piattaforma di streaming lo scorso 13 ottobre.

La serie è stata accolta da moltissime recensioni positive e, con un punteggio di 96%, compare tra le serie Certified Fresh su Rotten Tomatoes. Mindhunter è stata lodata dalla critica per la sua capacità di reinterpretare il genere del crime procedurale.

Due agenti dell’FBI, Jonathan Groff e Holt McCallany, iniziano un’odissea investigativa sinistra e misteriosa alla scoperta di verità brutali conducendo una serie di interviste a serial Killer detenuti in carcere. L’obiettivo è quello di tentare entrare nelle loro menti per capire come ragionano questi pericolosi criminali e usare le conoscenze ricavate per risolvere casi ancora aperti.

Mindhunter vedrà confermati Jonathan Groff (Looking), Holt McCallany (Sully), Anna Torv (Fringe), Hannah Gross (Salvo) e il nuovo arrivato Cameron Britton, che ha stupito tutti con la sua interpretazione nel ruolo del serial killer Ed Kemper durate la prima stagione della serie.

Il creatore della serie è Joe Penhall (The Road), mentre David Fincher (Gone Girl, The Social Network, Zodiac), Joshua Donen (Gone Girl, The Quick and the Dead) Charlize Theron (Girlboss, Hatfields & McCoys) e Cean Chaffin (Gone Girl, Fight Club) sono i produttori esecutivi.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments