Ecco i primi dettagli sul sequel di Alien: Covenant, rivelati da Ridley Scott

Alien: Covenant

Il sequel di Alien: Covenant non ha ancora una data d’uscita, ma già emergono i primi dettagli su quella che, probabilmente, sarà la sua ambientazione

In occasione di un’intervista rilasciata a Empire Podcast per promuovere l’uscita di Blade Runner 2049, Ridley Scott ha voluto rivelare i primi dettagli sulla trama del sequel di Alien: Covenant in cui, come già sospettavamo, l’I.A. David (Michael Fassbender) avrà un importante ruolo.

Ecco le sue parole a riguardo:

Credo che l’evoluzione dell’alieno sia vicina alla fine, ma quello che stavo tentando di fare era di andare oltre, verso un’altra storia, quella dell’I.A. Sto parlando del mondo che potrebbe creare l’intelligenza artificiale se si trovasse su un nuovo pianeta di cui ne diventa anche il leader. Abbiamo già un grande scenario per il prossimo film.

È ormai palese che, sin dai tempi di Prometheus, David è diventato il protagonista e il villain della “nuova saga di Alien”, creando una frattura nella fanbase del franchise che vorrebbe l’attenzione spostata nuovamente sullo xenomorfo.

Correlato:

Proprio a causa di questo e della scarsa performance al box office di Alien: Covenant, non è chiaro quale strada 20th Century Fox deciderà di intraprendere in futuro per le prossime pellicole, ma sarebbe certamente un dispiacere veder abbandonata la storia di David (anche per il povero Fassbender, la cui recitazione ha brillato indubbiamente su quella di tutti gli altri).

La data d’arrivo del sequel di Alien: Covenant non è ancora stata rivelata (ne ufficializzata), ma difficilmente FOX lascerà morire il franchise, indipendentemente da quale sarà il suo futuro; quindi aspettatevi novità molto presto.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

 

Leggiamo altro?
Murder Mistery
Murder Mystery: Netflix al lavoro sul sequel del film con Adam Sandler