Star Wars: Episodio IX – Colin Trevorrow? Era “presuntuoso ed egocentrico”

Star Wars: Episodio IX

Secondo una fonte interna, il licenziamento di Colin Trevorrow da Star Wars: Episodio IX è colpa dello stesso regista, definito “insopportabile”

Mentre la motivazione ufficiale del licenziamento di Colin Trevorrow dalla regia di Star Wars: Episodio IX resta la “divergenza di vedute creative” con Lucasfilm e Disney (secondo alcuni dovuta alla sceneggiatura del film), la rivista Vulture punta invece il dito contro lo stesso regista, definito “presuntuoso ed egocentrico” da un anonimo insider:

“Durante la realizzazione di Jurassic World, Trevorrow ci ha sempre tenuto molto a dire la sua opinione, fin troppo. Ma essendo stato assunto direttamente da Steven Spielberg nessuno poteva dirgli ‘Sei licenziato!’. Una volta che il film è stato terminato e ha deciso di girare The Book of Henry, è diventato insopportabile. Ha un punto di vista egocentrico, molto pieno di sé, e lo diceva senza vergogna. Quando sono uscite le recensioni di Book of Henry, ha subito pensato che ci fosse una congiura e che Kathleen Kennedy lo volesse far fuori da Star Wars perché non gli piaceva come lavorava. Trevorrow è davvero presuntuoso, diciamo così.”

Correlato:

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: Vulture

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti