Your Name: Makoto Shinkai accusato di plagio!

Your Name

Un video apparso su YouTube punta il dito sul regista di Your Name accusandolo di aver copiato in maniera plateale due sequenze da altri anime

Dopo il successo di pubblica e di critica, con una nomination agli Oscar sfumata per un soffio e il ritorno nelle sale a più riprese, Your Name, il lungometraggio animato di Makoto Shinkai, viene investito da un’accusa di plagio che proviene direttamente da YouTube.

L’utente Ms. Rachel pensa infatti che Shinkai abbia palesemente “scopiazzato” alcune scene da due anime precedenti: Niji-iro Hotaru: Eien no Natsuyasumi (Rainbow-Coloured Fireflies: The Eternal Summer ) e Toki wo kakeru shoujo (The Girl Who Leapt through Time) tanto che, a supporto di questa sua tesi, ha pubblicato un video in cui mette a confronto, in un classico accostamento side-by-side, la scena vista in Your Name (a destra) con quelle originali dei due anime datati 2012 e 2006 rispettivamente.

La sequenza incriminata è quella che vede Mitsuha correre giù dalla montagna e poi tagliare per i boschi, fotogrammi incredibilmente simili (a dire poco) ad una scena di Niji-Iro Hotaru.

Ma le similitudini non finiscono qui e, infatti, Ms. Rachel ha trovato un’ulteriore incredibile somiglianza nella parte conclusiva della scena creata da Shinkai, quando Mitsuha cade rovinosamente dopo aver inciampato, fotogrammi che ricalcherebbero una sequenza di Toki wo kakeru shoujo.

Se da un parte le somiglianze sono incredibili ed innegabili, con tante voci che si levano accusando Makoto Shinkai di plagio bello e buono, fuori dal coro c’è da registrare l’opinione di Kōnosuke Uda, il regista di Niji-iro Hotaru che, nonostante riconosca le somiglianze, ha comunque tenuto a precisare che Shinkai è stato attento nel prendere ogni precauzione necessaria affinchè il tutto risultasse abbastanza diverso, glissando sulla questione e aggiungendo:

Non è assolutamente giusto arrivare a parlare di plagio.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Fonte: AnimeNewsNetwork

...e questo?
Harry Potter e l’Ordine della Fenice: 8 curiosità sul quinto film della saga