Star Wars: alla Lucasfilm esiste una statua di Jar Jar ibernato nella grafite!

Jar Jar grafite

Lucasfilm sembra aver fatto fare a Jar Jar una fine molto particolare

Il povero Jar Jar Binks oramai sembra condannato ad essere il personaggio più odiato della saga di Star Wars. Il gungan dalla parlantina multilingue non è disprezzato e denigrato soltanto dai fan ma, forse, anche dagli stessi produttori della Lucasfilm, tanto che questi ultimi gli hanno dedicato un’insolita statua.

Il co-presentatore dello Star Wars Show Anthony Carboni ha recentemente accompagnato alcuni visitatori all’interno degli uffici della Lucasfilm, dove sono custoditi molti oggetti e memorabilia relativi alla saga fantascientifica creata da George Lucas.

Tra armi, folgoratori, spade laser e navi spaziali in scala, è presente anche la statua di Jar Jar Binks ibernato nella grafite, alla stregua di quanto accadde ad Han Solo che ricevette tale trattamento prima di essere consegnato a Boba Fett.

La versione ibernata e silenziosa del gungan è stata inserita nel gioco The Force Unleashed: si trova all’interno della residenza di un capitano imperiale, il quale ha una stanza dove mostra, a mo’ di trofei di caccia, gli alieni da lui uccisi o catturati.

La domanda sorge spontanea: si tratta di un omaggio, anche se non molto carino, al personaggio o di un monito per il futuro?

Cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti qui sotto!

Fonte: Comicbook

...e questo?
Jeeg Robot, il comune di Narni vorrebbe dedicare una strada al Robot d’Acciaio
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x