Il re dell’horror Stephen King ha assistito ad una proiezione del film restandone piacevolmente sorpreso

Previsto in uscita nelle sale cinematografiche USA per l’8 settembre 2017, il remake di IT, pellicola basta sul celebre romanzo horror di Stephen King, è uno  dei film più attesi dell’anno.

Il reboot, affidato al regista Andreas Muschietti, dovrà fare meglio della prima trasposizione del best seller di King datata 1990 ed evitare paurosi scivoloni a cui, alcune volte, ci hanno abituato i film ispirati alle opere del re dell’horror.

A rassicurare i fan, timorosi che il remake non riesca a rendere merito a quell’opera sublime che è il romanzo IT, ci ha pensato Stephen King in prima persona, con un eloquente tweet cinguettato dopo aver assistito ad una proiezione della pellicola di Muschietti:

Il remake di IT di Andy Muschietti (attualmente è Parte 1 – Il Club dei Perdenti) è andato oltre le mie aspettative. Rilassatevi. Aspettate. E divertitevi.

Io mi domando e dico: com’è che Stephen King si mette a dire rilassatevi, aspettate e divertitevi, dopo aver dato un giudizio così palesemente positivo del film? Si tratterà anche della prima parte, ma in questo modo distribuisce hype illegalmente!

IT

Il film narra la storia di un gruppo di ragazzini del Maine che, oramai diventati adulti, si rincontreranno a Derry per tener fede ad una promessa. 28 anni prima, tutti insieme, avevano combattuto contro una malvagia creatura che uccideva i bambini della piccola cittadina.

Il gruppo di ragazzini (Il Club dei Perdenti), dopo aver sconfitto il mostro, aveva promesso di riunirsi nell’ipotesi che l’orrore fosse riemerso dal passato. Mentre si preparano all’ultima battaglia contro lo spaventoso essere, i protagonisti dovranno affrontare di nuovo tutti i loro ricordi e le loro paure di adolescenti.

Il film, atteso per l’8 settembre 2017, vedrà tra i protagonisti Jaeden Lieberher (Midnight Special) nei panni di Bill Denbrough, Finn Wolfhard (Stranger Things) in quelli di Richie Tozier, Sophia Lillis come Beverly Marsh, Jack Dylan Grazer (Tales of Halloween) che interpreterà Stan Uris, Wyatt Oleff (Guardians of the Galaxy) nel ruolo di Eddie Kaspbrak, Chosen Jacobs (Hawaii Five-0) come Mike Hanlon e Jeremy Ray Taylor (42) che sarà Ben Hanscom.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggi anche

The Mist: Una featurette ci accompagna nell’incubo della serie tv

Grazie ad una featurette possiamo dare uno sguardo più da vicino alla nuova serie tv di Sp…