Rogue One: Gareth Edwards parla della reazione di Carrie Fisher alla vista di Leia in CGI

Principessa Leia Carrie Fisher

Ecco la reazione di Carrie Fisher alla vista della Principessa Leia ricreata in CGI in Rogue One, raccontata tramite le parole del regista Gareth Edwards

Durante un’intervista rilasciata a Fandango, Gareth Edwards, regista di Rogue One: A Star Wars Story, ha avuto modo di parlare della reazione di Carrie Fisher alla vista della principessa Leia ricreata in CGI per la scena finale del film.

Ecco le sue parole:

“Kathleen Kennedy è una buona amica di Carrie Fisher. Sapevamo che era un momento importante e volevamo che Carrie fosse felice. Kathy è andata a casa sua con il suo laptop quando pensavamo che la ripresa fosse praticamente finita. Mancavano due settimane alla fine delle riprese, Kathy è andata a casa sua e tutti eravamo in attesa di sentire cosa ne pensasse Carrie. Kathy le ha mostrato la scena e Carrie ha pensato che fosse una ripresa dal vivo. Non ha capito che si trattava di CGI.”

“Non ricordava quella scena e pensava che avessimo manipolato delle riprese dal film originale. Quando le hanno detto che si trattava di computer grafica è rimasta impressionata. Siamo stati felici che lei l’abbia approvata.”

“Non ho dovuto incontrarla, pensavo che ci saremmo visti in seguito e che avrei potuto ringraziarla. Purtroppo non è stato possibile. Ma credo che il film possa essere considerato una grande lettera d’amore per quel momento e per il modo in cui ha ispirato tutti noi quand’eravamo bambini.”

Qui sotto il video sulla creazione della Principessa Leia in CGI:

Anche Ingvild Deila, che grazie alla motion capture ha potuto vestire i panni di Leia in Rogue One, ha raccontato recentemente la sua esperienza sul set.

Ecco la sua video-intervista:

Vi ricordiamo che Rogue One: A Star Wars Story uscirà in edizione home video il 12 aprile, in edizione Blu-Ray e DVD, nonché nei formati 3D e Steelbook 3D.

Fonte: Fandango

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti