Ecco i bellissimi veicoli post-apocalittici apparsi in Mad Max: Fury Road, molti dei quali non sono sopravvissuti al pluripremiato film ricco di esplosioni

Grazie al fotografo professionista John Platt, possiamo dare uno sguardo più da vicino ai veicoli utilizzati per la realizzazione di Mad Max: Fury Roadfilm del 2015 vincitore di numerosi premi oscar, diretto, co-sceneggiato e co-prodotto da George Miller (che ne ha anche ideato i velocissimi mezzi post-apocalittici).

Portati in vita grazie al lavoro del production designer Colin Gibson, per bellezza e cura ai dettagli questi veicoli meriterebbero di stare in un museo anche se, sappiamo bene, molti di essi sono stati distrutti prima di veder completate le riprese del film.

Grande assente il War Rig di Furiosa, ma potete sempre consolarvi con gli altri 75 mezzi presenti nella gallery sottostante (beh, alcuni di loro… gli altri potete trovarli QUI e QUI):

Leggi anche

Mad Sheila, la “risposta” cinese a Mad Max: Fury Road

È online il trailer di Mad Sheila, un film cinese che ricorda (molto da lontano) il capola…