Un Godzilla di paglia alto sette metri si aggira tra le campagne giapponesi

Tra i campi della prefettura di Fukuoka si erge un enorme mostro fatto di paglia

Mentre nel nostro Bel Paese, dopo la fine della mietitura del grano o del fieno, è normale ritrovare enormi balle cilindriche tra i campi appena trebbiati, in Giappone dopo la raccolta del riso, vengono innalzate delle enormi sculture utilizzando la paglia di risulta.

Queste statue, sorrette da un’armatura interna fatta di legno e canne di bambù, costituiscono una sorta di tradizionale offerta votiva per celebrare la fine del raccolto. Ovviamente, durante la costruzione di questi monumenti di paglia, l’istrionica fantasia del popolo del Sol Levante, la fa da padrone. Questa volta, però, alcuni artisti e volontari hanno deciso di osare un po’ di più, realizzando un Godzilla di paglia alto sette metri e con una coda lunga addirittura dieci.

Nelle campagne della cittadina di Chizuken, nella prefettura di Fukuoka, si staglia maestoso il più famoso di tutti i kaijū (parola giapponese che significa mostro misterioso), protagonista di film, fumetti, cartoni animati e videogiochi; quel Godzilla che di solito elegge la popolosa Tokyo come teatro delle sue apocalittiche incursioni. L’enorme rettile di paglia, questa volta, sembra invece aver scelto la tranquillità della campagna, forse ormai stanco del solito skyline metropolitano, dove al posto dei grattacieli e del monte Fuji, ha preferito fattorie e verdeggianti campi coltivati.

godzilla-di-paglia

Quattro mesi di duro lavoro

Per la realizzazione di questo Godzilla di paglia, dall’ideazione alla costruzione vera e propria, un gruppo di 20 artisti e 150 volontari ha lavorato giorno e notte per circa quattro mesi, regalandoci questa impressionante scultura, che di notte si illumina grazie a centinaia di luci che la percorrono dagli occhi fino alla punta della sua enorme coda.

Lo spettacolo offerto al tramonto, da questa particolare scultura, è qualcosa di veramente unico e suggestivo. Siamo convinti che gli abitanti di Chizuken considerino oramai il Godzilla di paglia come loro mascotte, peccato soltanto che la statua verrà disfatta all’inizio di dicembre.

godzilla-di-paglia-3

Cos’altro ci regaleranno gli artisti giapponesi per la festa del raccolto 2017? Attenderemo impazienti la mietitura del prossimo anno.

Cosa pensate di questa insolita statua di paglia? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Potrebbe piacerti anche