George Lucas non è stato coinvolto nello sviluppo di Indiana Jones 5

George Lucas

George Lucas, il regista che ha dato i natali ad Indiana Jones, sembra non sia stato coinvolto nella stesura della storia. Ecco le parole dello sceneggiatore…

Durante un’intervista rilasciata a Collider, David Koepp, sceneggiatore del prossimo Indiana Jones (ma anche di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo) ha rivelato che George Lucas non è stato coinvolto nello sviluppo del nuovo film:

“Per quel che ne so, non è coinvolto. Non ho avuto alcun contatto con lui.”

“L’aspetto di Indy e il periodo in cui si svolge la storia sono fondamentali per capire come sarà il film. La scelta del MacGuffin è tutto. Il Regno del Teschio di Cristallo era ambientato nel 1957 e c’era un desiderio consapevole di dire: ‘Due degli altri tre film erano ambientati nella Seconda Guerra Mondiale, tra gli anni ’30 e l’inizio dei ’40. Questo è ambientato nel ’57 quindi molte delle nostre influenze saranno film di fantascienza.’ La prima sceneggiatura scritta da Jeb Stuart s’intitolava Indiana Jones e gli Alieni da Marte. E’ stata una decisione consapevole ed è stata fondamentale su quella che doveva essere la storia e su come sarebbe stato il film e credo che sia stato sviluppato bene. Steve aveva fatto davvero un bel lavoro. Non so se l’idea fosse adatta per un film di Indiana Jones ma è quello che abbiamo fatto.”

L’intervista è poi continuata con Koepp che ha scherzato sulla sceneggiatura di Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo, soffermandosi sulle parti criticate dai fan:

“Sono profondamente concentrato nella ricerca di una nuova storia per Indiana Jones 5. Ci saranno parecchi alieni, Indiana Jones muore e ci sono tanti frigoriferi rivestiti di piombo.”

Lo sceneggiatore ha poi concluso l’intervista auspicando che le riprese di Indiana Jones 5 possano iniziare già entro la fine del mese di ottobre.

 Cosa ne pensate? Avreste preferito vedere George Lucas coinvolto nel progetto? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!
...e questo?
Cool Runnings: Quattro Sottozero, 10 curiosità sul film dei bobbisti giamaicani ora su Disney+