Duncan Jones parla del sequel di Warcraft, e dei problemi affrontati con il primo film

Duncan Jones, il regista di Warcraft: L’Inizio, vorrebbe lavorare ad un sequel della pellicola.

Nonostante Warcraft: L’Inizio sia stato bocciato a più riprese da critica e pubblico, gli incassi globali del film hanno comunque lasciato aperte le porte ad un possibile seguito. Con un budget di 160 milioni di dollari, e 3 anni e mezzo per lo sviluppo, ci si sarebbe forse aspettato qualcosa di più dalla pellicola; che nel mondo ha incassato “solamente” 433,5 milioni di dollari.

Sul sequel di Warcraft è comunque intervenuto anche il regista del film, Duncan Jones, tramite una recente intervista rilasciata a Thrillist. Jones si è detto favorevole all’ipotesi di un sequel, anche se al momento ha deciso di prendersi una pausa:

Se ci fosse la possibilità di fare un altro film nell’universo di Warcraft sarebbe meraviglioso. Mi piacerebbe capitalizzare più di 3 anni e mezzo di duro lavoro e vorrei riuscire a divertirmi anche, ora che il difficile è stato fatto. Quindi, chi lo sa? O forse sono solo masochista

Duncan Jones ha poi continuato parlando dei problemi avuti con il making of di Warcraft: l’Inizio, spiegando di come sia stato difficile apportare i numerosi tagli alla pellicola.

Fare un film come Warcraft ha richiesto oltre mille tagli. È una cosa che ti uccide. Parlo soprattutto di piccole cose, che a prima vista possono sembrare innocue ma non lo sono. Quando continui a cambiare per tre anni di fila, in pratica passi tutto il tuo tempo cercando di riordinare la confusione che si è generata. Sono sia orgoglioso sia molto arrabbiato se ripenso a Warcraft. Lo amo, ci ho messo davvero tutto perché funzionasse. In parte ce l’ho fatta, penso, ma è frustrante pensare di non essere riuscito a realizzare il film come me l’era davvero immaginato

Cosa ne pensate? Vorreste rivedere Duncan Jones dietro alla cinepresa di un ipotetico sequel di Warcraft? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...