Secondo Kevin Smith, Justice League sarà il punto di svolta per Warner Bros

Non ci sarà più spazio per gli errori in casa Warner

Il noto regista Kevin Smith ha raccontato, durante un’intervista, di come le critiche ricevute dai fan dopo il rilascio di Batman v Superman: Dawn of Justice abbiano colpito l’attenzione di Warner Bros; tanto da indurla a cambiare alcuni dei tratti distintivi che hanno da sempre caratterizzato i film del DC Universe. Il cambiamento, a detta di Smith, si potrà notare sin dal prossimo cinecomic Warner, Justice League.

Ecco le sue parole:

“Il pubblico che paga per vedere queste cose pensa: ‘Ci sono certi punti fermi che vogliamo ritrovare quando vediamo i film di supereroi e, sì, molti di questi punti fermi sono stati fissati dalla Marvel. Ad ogni modo, questo è quello che vogliamo nei nostri film di supereroi. Non vogliamo che sia tutto dark. Vogliamo che i personaggi si piacciano. Vogliamo che interagiscano.’”“Sembra che la Warner Bros e la DC Comics abbiano prestato ascolto con attenzione e tutto ciò che mancava, o sembrava mancasse, in Batman v Superman sarà inserito in Justice League e ne sono favorevole. Ero già bendisposto ma sono molto felice di vedere che stiano prendendo quella direzione.”

Di seguito invece trovate il trailer e la trama del film:

Justice League in breve…

Di seguito trovate la sinossi ufficiale:

Alimentato dalla sua restaurata fede nell’umanità e ispirato dal sacrificio altruistico di Superman, Bruce Wayne chiede l’aiuto dell’alleata Diana Prince per affrontare un nemico ancor più pericoloso. Assieme, Batman e Wonder Woman si organizzeranno per trovare e reclutare una squadra di supereroi col fine di distruggere la minaccia appena risvegliatasi. Nonostante questa squadra – composta da Batman, Wonder Woman, Aquaman, Flash e Cyborg – potrebbe ormai essere comunque troppo tardi per salvare il mondo da un attacco di proporzioni catastrofiche.

Il film, in uscita il 17 novembre 2017, sarà diretto da Zack Snyder e supervisionato dallo sceneggiatore Geoff Johns.

Tra i produttori esecutivi invece troveremo Ben Affleck, che tornerà anche ad interpretare Batman. Il cast comprenderà Henry Cavill (Superman), Ezra Miller (Flash), Gal Gadot (Wonder Woman), Ray Fisher (Cyborg), Jason Momoa (Acquaman), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Amber Heard (Mera, regina di Atlantide), Jeremy Irons (Alfred), Amy Adams (Lois Lane) William Dofoe (Vulko, mentore di Acquaman) e J.K. Simmons (commissario Gordon).

 

Potrebbe piacerti anche
Commenti
Caricamento...