I Goonies: Che fine ha fatto la Banda Fratelli?

A distanza di 31 anni dall’uscita de I Goonies, ecco che fine hanno fatto i membri della famiglia di gangster “italiana” del film: la Banda Fratelli

È il fine settimana e fuori piove a dirotto. Decido così di guardare con mia figlia, per la settantaduesima volta, I Goonies, una pellicola che ha segnato la mia infanzia come nessun altro film ha saputo fare e che, oggi, a distanza di 31 anni dal suo arrivo nelle sale, riguardo spesso con piacere.

Questa volta, però, ripensando a quanti anni siano trascorsi dall’uscita nei cinema, mi sono ritrovato a domandarmi che fine abbiano fatto gli attori della Banda Fratelli; i personaggi introdotti nelle prime scene del film cult anni del 1985 firmato da Steven SpielbergRichard Donner.

I membri principali dei Goonies sappiamo più o meno tutti dove sono, i social e il web in generale ci ripropongono infatti le loro storie ogni volta che è possibile farlo. Quello che invece ignoravo, fino ad oggi, era la sorte toccata agli antagonisti dei Goonies, attori spesso dimenticati ma che invece furono fondamentali nel successo della pellicola.

Ecco quindi la vita della “Banda Fratelli“, oggi:

Robert Davi

Robert Davi

Partiamo dal più semplice, Robert Davi. Il suo famoso volto butterato si vede ancora oggi in alcune pellicole, ma è sempre relegato a piccoli ruoli (e comunque nulla di paragonabile ai Goonies). L’abbiamo anche visto un anno fa, nel video musicale di J-AX “Sopra la media”, già tributo al film. Davi ha provato a fare anche il regista nel 2007, con The Dukes, senza spingersi però oltre.

Si è sposato 3 volte ed altrettante ha divorziato. Ha cinque figli e spesso viene in Italia poiché i genitori del padre erano di Torretta, in provincia di Palermo, mentre quelli della madre erano di Nusco, in provincia di Avellino.

Joe Pantoliano

Joe Pantoliano

“L’altro fratello”, il preferito di “mamma”. Joe Pantoliano ha continuato anche lui la carriera cinematografica recitando in numerose pellicole ma, come me, forse non l’avete mai riconosciuto (direi a causa del nuovo “taglio di capelli”).

Nel 2003 si è anche aggiudicato un Emmy grazie al ruolo del mafioso Ralph Cifaretto, nella serie I Soprano. Ha recitato praticamente in un centinaio di film diversi, comparendo anche in titoli come Matrix, MementoPercy Jackson e gli dei dell’Olimpo – Il ladro di fulmini. 

Pantoliano ha sofferto di depressione per diversi anni e, una volta ripresosi, ha deciso di fondare un’organizzazione no-profit per contrastare questa malattia.

Anne Ramsey

Anne ramsey

La mamma della Banda Fratelli, Anne Ramsey, ha recitato ancora in qualche film dopo i Goonies, comparendo anche in un’altra pellicola dello stesso Donner, S.O.S. Fantasmi.

È scomparsa però nell’agosto del 1988, a causa di un carcinoma dell’esofago presso l’ospedale Motion Picture and Television Hospital di Los Angeles. Aveva 59 anni (57 all’epoca dei Goonies).

Correlato:

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Commenti
Caricamento...