Festività nerd, la guida definitiva!

Ecco le principali festività nerd del mondo, da segnarsi sul calendario e festeggiare!

Pasqua, Natale, Capodanno… tutto molto bello, ma perché non festeggiare qualcosa che davvero amiamo (e che includa l’uso di spade laser giocattolo, maratone dei nostri film preferiti o escursioni su di un vulcano per buttarci dentro anelli vari trovati all’ufficio oggetti smarriti?)

Ci sono tante date che vanno ricordate per essere celebrate e noi vogliamo guidarvi nel caos delle festività nerd, aiutandovi non solo ad organizzare il vostro calendario, ma anche dandovi consigli utili su come festeggiare al meglio ogni singolo evento.

1 14 Marzo – Il giorno del pi greco

14 Marzo – Il giorno del pi greco
Larry Shaw, in evidente stato di ebbrezza, fa partire una “conga” al Pi Day da lui organizzato

Il 14 Marzo si festeggia il giorno dedicato alla costante di Archimede. La scelta del giorno è stata dettata dalla “grafia anglosassone del numero 3.14, grafia che indica l’approssimazione ai centesimi di pi greco”. Si tratta di una delle festività nerd più antiche poiché risale addirittura al 1988 mentre erano in costruzione le piramidi, anno in cui il fisico statunitense Larry Shaw, insignito poi del titolo di “Principe del pi greco”, tenne la prima celebrazione del “Pi Day” all’Exploratorium di San Francisco.

 

Per prepararvi al meglio per questa festività, dovete sapere che è prassi comune approntare delle torte con il simbolo del pi greco posto su di esse. Questo perché in inglese il giorno del pi greco si chiama Pi Day e la parola “Pi” suona come Pie, ovvero torta.

L’idea è sempre del nostro fisico preferito, del quale è famosa una fotografia dove lui stesso viene immortalato con le torte preparate in occasione dell’evento.

Chi non si trovasse a suo agio con il dolce forno potrà trovare un modo più rilassante di festeggiare la giornata del Pi Greco grazie al libro di Pietro Greco (e non ci risulta sia uno pseudonimo), dove ben 131 pagine sono state dedicate alla costante di Archimede citando, ovviamente, anche la festività.

Larry Shaw torte Pi Greco
Il fisico Larry Shaw e le sue torte

Se invece dovesse esserci il sole, vi consigliamo l’acquisto di una t-shirt dedicata all’evento sul sito ufficiale della festività (che ha tanto di countdown al 14 Marzo). In questo modo potrete mostrare alla comunità il vostro supporto a questa festività nerd.

Per completezza di informazione vi suggeriamo di iniziare i festeggiamenti alle ore 15, come in molti già fanno da qualche anno a questa parte, essendo il pi greco 3,1415.

2 25 Marzo – La giornata della lettura di Tolkien

25 Marzo – La giornata della lettura di Tolkien
Frodo festeggia la giornata della lettura di Tolkien

Il 25 Marzo è il Tolkien reading Day, o “la giornata della lettura di Tolkien“. Provate ad indovinare cosa si fa in questa festività? Chi avesse risposto: “si tirano uova ai nani” ha sbagliato e dovrebbe vergognarsi, per tutti gli altri, questa è la giornata decisa dalla Tolkien Society come festività nerd, in cui si devono rispolverare i capolavori del professore.

Questo è infatti il giorno della caduta di Sauron nella conclusione della “Guerra dell’Anello”, che segna anche il passaggio dalla Terza alla Quarta Era. In tutto il mondo è possibile partecipare a numerosi eventi dedicati al Signore degli Anelli & Co., quindi il nostro consiglio è quello di prendere parte ad uno di essi.

Se invece vivete in Nepal e trovate difficile raggiungere il centro fiere più vicino, vi consigliamo di leggere ovviamente.

3 12 Aprile – La notte di Gagarin

Il 12 Aprile del 1961 è iniziata ufficialmente l’era delle esplorazioni spaziali, grazie al cosmonauta sovietico Jurij Gagarin. È normale quindi che il 12 Aprile sia una data da festeggiare per ogni nerd amante dello spazio.

Il nostro consiglio è quello di buttarvi sotto le stelle con la vostra fidanzata immaginaria, indossando questa maglietta “apolitica” di Gagarin.

So che siamo al 12 Aprile, ma il surriscaldamento globale dovrebbe aiutare.

4 26 Aprile – Alien Day 426

26 Aprile – Alien Day 426
Durante l’Alien Day nessuno può sentirti urlare…

Questa è relativamente una new entry fra le festività nerd. Si tratta di una “trovata commerciale” della Twentieth Century Fox, creata sulla scia del successo di giornate come quelle dedicate a Guerre Stellari o a Ritorno al Futuro; ma hey! Noi con queste cose ci andiamo a nozze, e poi non volete avere una scusa per spararvi una maratona di tutta la saga dedicata allo xenomorfo?

Quindi dotatevi di un cofanetto in edizione limitataFestività nerd, la guida definitiva! per far rosicare i vostri amici nerd quando verranno a trovarvi, piazzate peluche di facehuggerFestività nerd, la guida definitiva! in modo che “escano dal fottuto divano” (semicit.).

Il nome e la data sono stati scelti in onore del pianeta LV-426, dove la navetta spaziale di Ellen Ripley, la Nostromo, ha fatto il suo primo incontro con la creatura scaturita dall’immaginazione di H.R. Giger. Essendo questo il primo anno in cui viene festeggiato l’Alien Day 426, la Twentieth Century Fox ha organizzato anche tanti altri eventi speciali per l’occasione. Ne abbiamo già parlato QUI, dateci un’occhiata.

5 27 Aprile – Morse Day

Durante l’Alien Day 426 siete rimasti bloccati su un pianeta ostile e non riuscite a far funzionare le comunicazioni? È il 27 Aprile quindi ricorrete al Morse! Il giorno è stato scelto per festeggiare la nascita di Samuel Morse, il 27 Aprile 1791, inventore dell’omonimo codice. In questa data non c’è molto da fare se non quello di .. -. …- .. .- .-. . / — . … … .- –. –. .. / .-.. ..- -. –. …. .. / . / – . -.. .. — … .. / .- .. / …- — … – .-. .. / .- — .. -.-. .. / . / .–. .- .-. . -. – .. / .. -. / -.-. — -.. .. -.-. . / — — .-. … . –..– / .. / –.- ..- .- .-.. .. –..– / -.. — .–. — / -.-. …. . / .- …- .-. .- -. -. — / – .-. .- -.. — – – — / .. .-.. / – ..- – – — / ..-. .- -.-. . -. -.. — … .. / … .- -. –. ..- .. -. .- .-. . / –. .-.. .. / — -.-. -.-. …. .. –..– / … .. / .-. . -. -.. . .-. .- -. -. — / -.-. — -. – — / -.-. …. . / -. — -. / .- …- . – . / … -.-. .-. .. – – — / -. ..- .-.. .-.. .- / -.. .. / .. -. – . .-. . … … .- -. – . –..– / .- — .- -. -.. — …- .. / .- -. -.-. — .-. .- / -.. .. / .–. .. ..- .-.-.-

Passate un felice Morse Day!

6 4 Maggio – Star Wars Day

4 Maggio – Star Wars Day
Che il 4 Maggio sia con te!

Questa festività nerd la conoscono anche i sassi e i non addetti ai lavori; il 4 Maggio è la giornata dedicata a Guerre Stellari.

Anche qui la scelta della data nasce da un’assonanza inglese tra il numero 4 e la parola “forza”, da qui lo slogan May the fourth be with you, storpiatura della celebre frase pronunciata nei film della saga “che la forza sia con te“. Su questa festività ci sarebbe veramente troppo da dire e da fare. In tutto il mondo vengono organizzati eventi, fiere, mostre, proiezioni e tanto altro. Non vi diremo di prendervi il cofanetto di Guerre Stellari (DOVETE averlo già) ne di addobbarvi con magliette a tema Star Wars (sappiamo che lo fate già quotidianamente). Tuttavia quest’anno avete un nuovo arrivato da consumare nel vostro lettore blu-ray.

In alternativa continuate a seguirci poiché, in occasione del 4 maggio, allestiremo uno speciale dedicato a questa celebrazione. Potrete quindi decidere anno per anno come organizzarvi al meglio per questa festività.

7 25 Maggio – Geek Pride Day

25 Maggio – Geek Pride Day

Il 25 Maggio è la giornata dell’orgoglio geek. Questa festività è nata nel 2006 grazie ad un blogger spagnolo di nome Germán Martínez, conosciuto online con il nickname di Señor Buebo, che in quell’anno organizzò a Madrid un festival Geek, dove circa 300 persone si riunirono in piazza per manifestare con orgoglio di essere Geek.

La notizia ebbe una grande visibilità mediatica, tale da rendere il 25 Maggio il Geek Pride Day che conosciamo oggi. L’evento è festeggiato prevalentemente in Spagna e negli Stati Uniti d’America, ma ultimamente parate di Geek vengono organizzate ogni anno in sempre più nazioni. Perché non organizzare anche noi una parata simile?

8 19 Settembre – Parla come un pirata!

19 Settembre – Parla come un pirata!

Arr! Il 19 Settembre è il giorno dove si esce dalle sentine e si parla come un pirata! La festività è nata grazie a John Baur e Mark Summers, due amici che giocando a raquetball (noto sport piratesco simile allo squash) hanno dato vita a questa singolare festività. Durante una partita uno dei due si è infatti infortunato, esclamando “Arrrr” per il dolore, suscitando l’ilarità dei presenti. Gli amici presenti iniziarono poi a celebrare la ricorrenza di quel giorno, vestendosi e parlando come dei veri pirati. La notorietà arrivò nel 2002 grazie ad un famoso comico opinionista di nome Dave Berry, che ne diffuse la notizia, creando di fatto il Pirate’s Day.

Se pensate che sia una follia dovete sapere che la giornata è riconosciuta ufficialmente dagli stati Americani del Michigan e dell’Oregon. Su Facebook in tale data troverete la traduzione in piratesco del noto social network e Google Search si trasforma in Google Searrrrch.

Dobbiamo davvero dirvi come festeggiare questa giornata? Per tutti i sargassi ma dobbiamo istruirvi proprio su tutto, arrrr! Ripassatevi L’isola del tesoroFestività nerd, la guida definitiva!, cercatevi un abbigliamento più adattoFestività nerd, la guida definitiva! e andate a bervi un boccale di rum a Grazzano Visconti nella, notte dedicata ai pirati. Come dite? A Grazzano si festeggia il 1° Ottobre? Volete finire sulla passerella?! Arrrrr

9 21 Ottobre 2015 – Il giorno di Ritorno al Futuro (?)

21 Ottobre 2015 – Il giorno di Ritorno al Futuro (?)

Il 21 Ottobre 2015 è il giorno in cui Doc e Marty arrivano nel futuro in Ritorno al Futuro – Parte II. L’anno scorso si è festeggiata questa data, che ne segnava anche il 30° anniversario, con proiezioni esclusive al cinema e cofanetti in edizione limitata dell’intera saga in vendita praticamente ovunque.

Il successo è stato tale da indurre in molti ad associare questa data alla giornata dedicata a Ritorno al Futuro, come già fatto dai fan di Guerre Stellari di cui abbiamo parlato poco sopra. Non sappiamo se la festività verrà replicata, o sarete costretti a costruirvi la vostra personalissima macchina del tempo per tornare nel 2015.

… e ci sarebbe tanto altro

Sono decine e decine le festività che abbiamo tralasciato, lo sappiamo. Abbiamo deciso di inserire in questa guida dedicata alle festività nerd, solo quelle celebrazioni in qualche modo “ufficializzate”, omettendo quelle più tecniche e noiose (come la giornata dedicata all’upgrade del browser dei propri genitori) o quelle appena nate e create “artificialmente” (il 5 Dicembre è la giornata internazionale del Ninja ad esempio, nata in risposta al giorno dei pirati).

Ma se pensate che una festività nerd debba essere inclusa in questa guida, potete sempre commentare e indire un’aggiunta “per acclamazione popolare”.