Aquaman sarà più divertente di Batman v Superman

Nuove dichiarazioni dal regista James Wan al magazine online IGN ci danno qualche idea in più sul tono della sua ultima fatica, l’adattamento cinematografico del supereroe DC Aquaman.

“Il tipo di filmaker che sono… anche i miei film più dark e horror sono molto divertenti e questo è importante per me e il tipo di pellicola che faccio”

“Aquaman è un personaggio che molti hanno preso in giro nel corso degli anni e penso sia bello mostrare al pubblico un lato più cazzuto e fico di questo personaggio ma, allo stesso tempo, senza dimenticarsi di divertirsi con lui”.

In un’altra intervista, il regista si era anche lasciato andare a considerazioni sul mondo del supereroe del mare:

“Credo che, come la maggior parte delle persone che hanno familiarità con Aquaman, siamo cresciuti leggendo o guardando questo personaggio solo da fuori. Non lo abbiamo approfondito abbastanza come abbiamo fatto, per esempio, con gli X-Men

“Io sono cresciuto con gli X-Men, Spider-Man e Batman ma c’è sempre qualcosa di fresco e nuovo in merito ad Aquaman, specialmente nell’ idea di un mondo enorme e variegato che è sul nostro pianeta. Questa è la cosa più interessante di Aquaman, che è misterioso ma non è un alieno. E del nostro pianeta ma di una società della quale non siamo al corrente. Non è folle che abbiamo esplorato più lo spazio che le profondità del nostro mare? Il che fa volare l’immaginazione su potenziali mostri marini e questo genere di cose”.

Il film di Aquaman, personaggio apparso nella recente pellicola Batman V Superman, vedrà come protagonista Jason Momoa affiancato da Amber Heard, che interpreterà Mera, e uscirà nelle sale nel luglio 2018.

Fonte: IGN

Potrebbe piacerti anche