Warm Bodies: in arrivo una serie TV basata sul film zombie romantico del 2013

Se vi è piaciuto Warm Bodies, il film zombie romantico del 2013 con protagonisti l’attore Nicholas Hoult e Teresa Plamer, forse sarete felici di scoprire che il regista Jonathan Levine ha firmato un accordo con Lionsgate che lo porterà a realizzare nuovi film e serie TV, inclusa una serie basata proprio sul film in questione.

La storia, per chi non la conoscesse, ruota attorno a R, uno zombi che vive una vita piuttosto vuota e priva di interessi finché non incontra una sopravvissuta che, facendolo innamorare, risveglierà in lui qualcosa che lo cambierà per sempre.

Il regista di Warm Bodies, Jonathan Levine, ha annunciato l’arrivo di una serie TV basata sul suo film zombie romantico con Nicholas Hoult

Levine ha lanciato da poco la sua casa di produzione, la Megamix, insieme all’ex dirigente della Lionsgate Gillian Bohrer, che lavorò con il regista proprio su Warm Bodies e su altri film come Twilight, La La Land e Wonder.

Non sappiamo se nella serie TV tornerà il cast originale della pellicola. Hoult è stato impegnato ultimamente con il biopic di Tolkien e, oggi, non è certo più la star semisconosciuta dell’epoca. La produzione potrebbe quindi decidere di puntare lo sguardo, a ragione, verso un cast meno costoso.

E se l’idea di una serie TV di Warm Bodies vi sembra stupida… beh, lo stesso forse lo avrete pensato all’annuncio del film originale, poi diventato contro ogni pronostico un piccolo successo di critica e pubblico.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Fonte: THR