The Witcher: Blood Origin ha il suo primo trailer italiano

The Witcher Blood Origin

Mentre ancora non è del tutto chiaro perché Henry Cavill ha abbandonato The Witcher, l’universo televisivo tratto dai romanzi di Andrzej Sapkowski continua la sua espansione con la pubblicazione del primo trailer italiano di The Witcher: Blood Origin.

È il primo vero sguardo a questa miniserie prequel che narrerà le origini degli strighi, show che debutterà entro la fine dell’anno su Netflix.

Ambientata in un mondo di elfi 1.200 anni prima dell’epoca di Geralt, Yennefer e Ciri, The Witcher: Blood Origin racconta la storia ormai dimenticata della creazione del primo prototipo di witcher e delle vicende che portano alla cruciale Congiunzione delle sfere, la fusione degli universi di mostri, uomini ed elfi.

La serie, articolata in quattro parti, debutterà sul catalogo della piattaforma di streaming il 25 dicembre 2022.

Così il colosso dello streaming descrive la sinossi della serie TV: “Ogni racconto ha un inizio. Scopri la storia inedita del Continente con The Witcher: Blood Origin, una nuova serie prequel ambientata in un mondo elfico 1200 anni prima degli eventi di The Witcher. Blood Origin racconta una leggenda perduta nel tempo, esplorando la creazione del primo prototipo di witcher e gli eventi che portano alla cruciale “Congiunzione delle Sfere”, quando gli universi di mostri, uomini ed elfi si sono fusi in un unico mondo”.

Il cast di The Witcher: Blood Origin è composto da Michelle Yeoh, Laurence O’Fuarain, Sophia Brown, Lenny Henry, Mirren Mack, Zach Wyatt, Nathaniel Curtis, Huw Novelli, Jacob Collins-Levy, Dylan Moran, Lizzie Annis, Amy Murray e Francesca Mills.

Declan de Barra e Lauren Schmidt Hissrich sono showrunner e produttore esecutivi dello show che vede lo scrittore Andrzej Sapkowski come consulente consulente creativo. Accreditati come produttori esecutivi ci sono anche Jason Brown, Sean Daniel (Hivemind), Tomek Baginski e Jarek Sawko.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2