The Moon Represents My Heart: il produttore di Stranger Things realizzerà una serie sui viaggi nel tempo

Shawn Levy

Mentre Stranger Things continua ad essere la serie più discussa del momento, nonché la più vista sulla piattaforma di video on demand californiana, Shawn Levy, il produttore della serie dei fratelli Duffer, ha rivelato che presto produrrà un’altra serie soprannaturale per il colosso dello streaming. Il suo titolo sarà The Moon Represents My Heart e sarà una serie incentrata sui viaggi nel tempo.

Shawn Levy produrrà il progetto attraverso la sua società di produzione, la 21 Laps, basandosi sul romanzo dell’autore Pim Wangtechawat.

Anche l’attrice Gemma Chan (Crazy Rich Asians, Eternals) produrrà e reciterà nella serie, che racconta la storia di una famiglia anglo-cinese “con la segreta abilità di viaggiare nel tempo. Dopo che i genitori sono scomparsi, il figlio e la figlia li cercano nel tempo mentre diventano adulti”.

In arrivo The Moon Represents My Heart, una nuova serie sui viaggi nel tempo realizzata dal produttore di Stranger Things

A rivelare la notizia è stato The Hollywood Reporter, affermando che Netflix e 21 Laps rimarranno nel business soprannaturale ancora per un po’ di tempo grazie proprio all’enorme successo ottenuto da Stranger Things e dalla sua quarta stagione.

Leggi anche: Stranger Things 5 uscirà nel 2024

Come parte dell’accordo generale della società di produzione con lo streamer, i due hanno opzionato il romanzo The Moon Represents My Heart che svilupperanno come adattamento in una serie limitata.

Emily Morris, vicepresidente senior di 21 Laps, che ha portato il libro su Netflix, supervisionerà il progetto per i produttori insieme alla manager Moera Ainai.

The Moon Represents My Heart (che è anche il titolo di un classico del pop mandarino reso famoso da Teresa Teng nel 1977) sarà pubblicato la prossima primavera da OneWorld Publications nel Regno Unito, con i diritti italiani ceduti a Keller Editore.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2