Taboo 2: programmato l’inizio delle riprese della seconda stagione

taboo tom hardy James Keziah Delaney

Finalmente si torna a parlare della seconda stagione di Taboo, la serie TV con protagonista Tom Hardy.

La serie britannica, che vede l’attore di Mad Max fury road e Venom vestire i panni dell’avventuriero James Keziah Delaney, si è fatta molto apprezzare dal pubblico che, infatti, era impaziente di avere notizie sui nuovi episodi.

Fissate le riprese per la seconda stagione di Taboo

L’aggiornamento arriva direttamente da Steven Knight, autore dello show e già creatore di Peaky Blinders, il quale ha spiegato che la crew si sta preparando per la partenza delle riprese della nuova stagione.

Nel corso di una convention a Birmingham Knight ha rivelato che l’appuntamento per l’inizio del lavori di Taboo 2 è fissato a fine 2023:

Immagino che la produzione inizierà verso la fine del prossimo anno… Tom e io siamo entrambi desiderosi di andare avanti e ci sono molte persone che vogliono che continuiamo in quella direzione.

È stata solo una questione di tempistiche di decidere verso quale direzione proseguire.

In pratica Knight conferma che la seconda stagione di Taboo non è stata mai in discussione, cosa che peraltro non avrebbe avuto senso visto la qualità eccelsa della serie che ha saputo conquistare prima gli spettaori di Inghilterra e Stati Uniti e poi querlli di tutto il mondo una volta approdata sul catalogo streaming di Netflix.

Dopotutto anche Ridley Scott a suo tempo aveva assicurato i fan che nessuno si sarebbe mai sognato di farsi scappare l’opportunità di continuare a raccontare le avventure di Delaney che, peraltro, sembravano giustappunto frasi più interessanti proprio in conclusione della prima stagione:

Siamo entusiasti che il pubblico sia desideroso di sapere cosa accadrà a quel diavolo di Delaney e alla sua lega dei dannati dopo che BBC e FX saranno pronti per proseguire.

taboo serie TV tom hardy

Trailer e trama di Taboo

L’avventuriero James Delaney torna a Londra nel 1814 richiamato a casa dalla morte del padre dopo aver vissuto per lungo tempo in Africa come un vero selvaggio.

Dopo i funerali del padre, scomparso in misteriose circostanze, James si ritrova unico erede del patrimonio di famiglia che cinclude anche il possesso della baia di Nootka, un lembo di terra della costa occidentale del Canada, situato in una posizione commercialmente strategica.

La zona, contesa dalla potente Compagnia delle Indie Orientali, dalla Corona britannica e dai neonati Stati Uniti d’America, insieme allo stesso Delaney, finisce al centro di un ingarbugliato intrigo internazionale fatto di giochi di potere e spionaggio, il tutto avvolto dal misterioso retaggio dello stesso James, figlio di una nativa americana che pare abbia trasmesso al figlio poteri soprannaturali, capacità affinate da James durante la permanenza nel cuore dell’Africa.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2