Lun 24 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Super Mario Bros: il film completo finisce su Twitter e nessuno se ne accorge

Nuova violazione di ogni più semplice norma del copyright per il film Super Mario Bros che, dopo essere stato trasmesso liberamente dal network argentino GenTV, è approdato su Twitter in versione completa.

L’utente di Twitter @vidsthatgohard, certificato con tanto di badge blu, ha sfruttato la nuova funzionalità premium del social di Elon Musk di caricare video più lunghi per pubblicare l’intero film animato con protagonista l’icona dei videogame.

La pellicola è stata caricata in due parti, anche se non è ancora chiaro da quale fonte provenisse il filmato in questione, se rubato di straforo in sala o addirittura frutto di un leak che, grazie proprio alla nuova feature di Twitter, avrebbe consentito di caricare il video in qualità Full HD 1080p. Forbes ha riportato che, tutto sommato, la qualità del video caricato era abbastanza alta, cosa che ha consentito a tanti increduli spettatori di fruire liberamente, anche se illegalmente, di uno dei maggiori successi cinematografici degli ultimi anni.

L’infrazione è stata scoperta solo dopo molte ore, dando la possibilità allo sfacciatissimo post di accumulare oltre 9 milioni di visualizzazioni prima che il video fosse definitivamente rimosso. Inoltre, ci pare di capire che l’account in questione sia stato bannato, anche se l’autore sembra sia tornato con un un nuovo profilo: @Vidsthatgohard0.

L’upload illegale del film di Super Mario Bros ha però spostato nuovamente l’attenzione sulla particolare situazione in cui versa Twitter dopo l’acquisizione di Elon Musk.

Quella sorta di “epurazione tecnica” voluta dal magnate sudafricano, a favore di un presunto aumento del livello di libertà di espressione su Twitter, ha privato la piattaforma dell’uccellino blu di buona parte dello staff tecnico, inclusi molti moderatori, portando il social a uno stato di semi-anarchia.

Quanto accaduto con il caricamento e la diffusione del film di Super Mario potrebbe essere una diretta conseguenza di questa grottesca situazione, con l’aggravante che il fattaccio favorirà sicuramente la pirateria online che, naturalmente, avrà sfruttato questa ghiotta occasione per mettere le mani sulla copia non autorizzata di un film che sta sbancando i botteghini di tutto il mondo.

fonte

Ultimi Articoli