Streets of Rage: il film tratto dal videogioco anni ’90 si farà

Streets of Rage

Il classico videogioco SEGA degli anni ’90, Streets of Rage, che recentemente ha visto l’arrivo di un quarto capitolo della saga, sta per essere adattato in un film grazie alla Lionsgate, che ha assunto ufficialmente il creatore di John Wick, Derek Kolstad, per sviluppare il progetto.

Probabilmente non potremmo pensare ad un’accoppiata migliore per questo progetto, nonostante la nostra fiducia sugli adattamenti cinematografici dei videogiochi sia ormai ai minimi storici.

La notizia che Kolstad stesse realizzando la sceneggiatura del film di Streets of Rage circola ormai dallo scorso mese di aprile, ma ora il progetto è diventato ufficiale.

Kolstad ha dichiarato: “Quando Dmitri mi ha accennato per la prima volta all’idea di girare un film di ‘Streets of Rage’, mi sono subito appassionato. Giocare con SEGA? Il me di quando avevo 10 anni sta ancora sorridendo”.

Streets of Rage è incentrato su un gruppo di ex poliziotti che combattono contro un’organizzazione criminale malvagia e sì, senza il titolo del gioco a fare da traino, probabilmente ci apparirebbe come un qualsiasi altro film poliziesco d’azione sviluppato negli ultimi. Non possiamo far altro che sperare di sbagliarci.

Tra i produttori figurano Toru Nakahara di SEGA, Dmitri M. Johnson di dj2 Entertainment, Timothy I. Stevenson, Dan Jevons e Todd Black, Jason Blumenthal e Tony Shaw di Escape Artists. Nakahara è stato il produttore dei primi due film di Sonic the Hedgehog ed è produttore esecutivo di Sonic Prime, una serie spinoff di prossima uscita.

Non appena avremo nuovi dettagli sul progetto vi aggiorneremo.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2