Stranger Things 4: la fine è vicina e Netflix stuzzica i fan con un messaggio sottosopra

stranger things 4

In attesa di rivelare finalmente la data di uscita ufficiale di Stranger Things 4, Netflix ha pensato bene di mantenere alto il livello di hype per la quarta stagione dello show stuzzicando i fan con un messaggio molto particolare.

Via Twitter il colosso dello streaming ha infatti pubblicato un’immagine promozionale di un cartellone pubblicitario recante una scritta sottosopra che recita: “Every ending has a beginning”, ovvero “Ogni conclusione ha un inizio”.

Il messaggio sottosopra di Stranger Things 4

Il messaggio (che potrebbe anticipare il reveal della data di uscita) sembra comunque essere un chiaro riferimento al fatto che la fine dell’acclamata serie TV creata dai fratelli Duffer è ormai vicina, anche se la produzione di questa quarta (e ultima?) stagione ha subito non pochi ritardi a causa della pandemia.

Tuttavia, il produttore Shawn Levy ha già voluto precisare che, sebbene il Covid abbia rallentato un po’ le cose, Stranger Things 4 non sarebbe comunque mai arrivata troppo presto per via della sua complessità e del fatto di voler regalare al pubblico la migliore stagione di sempre:

Dico solo che sì, siamo in ritardo, e io e i Duffers vogliamo condividere la stagione 4 con il mondo tanto quanto il mondo stesso lo vuole.

I ritardi sono iniziati ben prima del Covid e della pandemia perché la stagione 4 è stata costruita per essere di gran lunga la stagione più ambiziosa, cinematografica, tentacolare ed epica che abbiamo mai fatto. Non solo di poco, ma di molto.

Quindi la complessità di questa quarta stagione 4, anche prima di incontrare i problemi e le sfide di una pandemia, sta richiedendo molto tempo perché vale davvero la pena aspettare.

Sinossi ufficiale, trailer e dettagli della quarta stagione

Intanto, negli Stati Uniti, segreti sepolti da tempo iniziano a salire in superficie, collegando ogni cosa…

Dalla sua uscita nel 2016, il fenomeno globale Stranger Things ha ottenuto oltre 65 premi e 175 nomination alle più importanti manifestazioni e festival, tra cui gli Emmy Awards, Golden Globes, Grammy Awards, SAG Awards, DGA Awards, PGA Awards, WGA Awards, BAFTA, Peabody Award, AFI Awards, People’s Choice Awards, MTV Movie & TV Awards, Teen Choice Awards e molti altri. La serie candidata tre volte agli Emmy Awards come miglior serie tv drammatica è uno dei titoli Netflix più visti. La sola stagione 3 è stata vista nei primi quattro giorni dal debutto in 40,7 milioni di case, più di qualsiasi altro film o serie Netflix in quel periodo, e in  64 milioni nelle prime quattro settimane.

Stranger Things è creata dai fratelli Duffer e prodotta da Monkey Massacre Productions e 21 Laps Entertainment. I fratelli Duffer sono anche i produttori esecutivi della serie, insieme a Shawn Levy e Dan Cohen di 21 Laps Entertainment, e a Iain Paterson.

Quando esce Stranger Things 4?

Stranger Things 4, infatti, non ha ancora una data di uscita ufficiale anche se sappiamo che il debutto è comunque fissato per l’estate del 2022.

Cosa è Stranger Things?

Nato come una lettera d’amore verso quei film degli anni ‘80 che hanno affascinato un’intera generazione, Stranger Things è un dramma emozionante ambientato nella città apparentemente normale del Midwest di Hawkins, nell’Indiana.

Dopo che un ragazzo è svanito nel nulla, il suo affiatato gruppo di amici e familiari cerca risposte e viene trascinato in una serie di eventi mortali e ad alto rischio. Sotto la superficie della loro città si nasconde uno straordinario mistero soprannaturale, insieme a esperimenti governativi top-secret e una pericolosa porta che collega il nostro mondo a un regno potente ma sinistro.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2