Addio a Scott Wilson, Hershel Greene di The Walking Dead

A poche ore dal debutto della nona stagione di The Walking Dead arriva la triste notizia della dipartita di Scott Wilson, l’attore interprete di Hershel Greene, il veterinario padre di Maggie e della sfortunata Beth, compassionevole e fiera icona delle stagioni 2, 3 e 4 dello show AMC.

Ieri, 6 ottobre, è morto Scott Wilson l’interprete di Hershel Greene di The Walking Dead a seguito di complicanze causate dalla leucemia

Scott ha perso proprio ieri la sua battaglia contro la leucemia, malattia da cui era affetto da tempo e che immaginiamo stesse combattendo con tutte le sue forze.

La notizia della scomparsa del settantaseienne attore americano, nato ad Atlanta il 29 marzo del 1942, ha rattristato non poco anche il panel di The Walking Dead del New York Comicon, dato che il personaggio di Hershel farà il suo ritorno in The Walking Dead 9.

Una lunga carriera di attore quella di Scott Wilson il quale, prima di essere l’indimenticabile personaggio della celebre serie TV, ha interpretato film come La calda notte dell’ispettore Tibbs (1967), A sangue freddo (1967), Il grande Gatsby (1974), Dead Man Walking (1995), Dredd – La legge sono io (1995), Soldato Jane (1997), Pearl Harbor (2001), Monster (2003),  L’ultimo samurai (2003).

Ultimamente era ritornato alle serie TV con The OA di Netflix nel ruolo del padre adottivo della protagonista Prairie Johnson.

Chissà se rivedremo Scott e il suo Hershel Greene proprio nella prima puntata di The Walking Dead 9.