Madame Web: il film è un flop peggiore di Morbius e Sony lo ritira dalle sale

madame web poster

Dopo soli cinque weekend di programmazione, Sony Pictures ha gettato la spugna con Madame Web, ritirando il film dalle sale. La pellicola è stata accolta con le peggiori recensioni che potesse immaginare e con un incasso molto deludente. Come puntualizzato da diverse testate online, il film è stato un flop più grande di Morbius.

Madame Web ha concluso la sua corsa nelle sale con soli 43 milioni di dollari in Nord America, ovvero 30 milioni di dollari in meno rispetto a Morbius del 2022. È stato un brutto colpo per la Sony che, forse, si sarebbe potuto evitare se i dirigenti dell’azienda avessero preso decisioni migliori.

Ora tocca a Kraven il cacciatore e Venom: The Last Dance, ma la scia di insuccessi a questo punto ha probabilmente abbassato le aspettative dei fan.

Madame Web

Madame Web termina la sua corsa al botteghino prematuramente, diventando un flop peggiore del già criticato Morbius

La protagonista di Madame Web, Dakota Johnson, ha dichiarato di non essere “sorpresa che le cose siano andate come sono andate”. Ha aggiunto: “È stata sicuramente un’esperienza per me interpretare (Madame Web). Non avevo mai fatto nulla di simile prima. Probabilmente non farò mai più nulla di simile perché non ho senso in quel mondo. E ora lo so”.

Ha poi aggiunto: “Ma a volte, in questo settore, si firma per qualcosa che è una cosa e poi, mentre la si sta realizzando, diventa una cosa completamente diversa e ci si chiede: “Aspetta, cosa?”. Ma è stata una vera e propria esperienza di apprendimento, e naturalmente non è bello far parte di qualcosa che viene fatto a pezzi, ma non posso dire di non capire”.

Pare quindi che il flop di Madame Web non sia una sorpresa per l’attrice, che probabilmente aveva già intuito la scarsa qualità del progetto.