Highlander: secondo il regista di John Wick, il remake con Henry Cavill è molto vicino

superman

Da tempo sappiamo che un remake del film cult Highlander del 1986 è in cantiere in quel di Hollywood ma, oggi, abbiamo un piccolo aggiornamento sullo stato dei lavori grazie alle parole del regista di John Wick, Chad Stahelski. Il progetto sarà interpretato dall’attore Henry Cavill (L’Uomo d’Acciaio, The Witcher), con la sceneggiatura che è stata scritta da Ryan J. Condal (Colony, House of the Dragon) e Kerry Williamson, che sta anche creando il remake della serie di Battlestar Galactica.

Il remake di Highlander è ormai prossimo all’inizio dei lavori

Nonostante Stahelski sia stato molto impegnato ultimamente, a causa dei numerosi sequel in arrivo per John Wick, del suo adattamento di Ghost of Tsushima e alcuni altri progetti minori, il regista ha spiegato che il remake di Highlander si trova attualmente ancora in fase di pre-produzione, ma si avvicina sempre di più all’entrata in lavorazione vera e propria.

“Siamo in fase di ritocco in questo momento” ha dichiarato Stahelski in una recente intervista. “Penso che sappiamo cosa vogliamo. Soprattutto, sappiamo cosa vogliamo fare. È nella fase creativa. Sappiamo cosa stiamo cercando di fare. È solo questione di arrivare al punto in cui capiamo: ‘Ok, è così. Andiamo’. Ma siamo più vicini di quanto non lo siamo mai stati, quindi va bene”.

Parlando del ruolo di Cavill nel film (che nonostante non sia stato ancora confermato per la parte principale, sappiamo tutti chi interpreterà), il regista ha detto: “Non si tratta solo di muscoli e fare tenebroso. Penso che abbia sfumature incredibili e penso che porterebbe qualcosa di molto speciale. E il suo entusiasmo è stato sorprendente“.

Fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2