Harry Potter: la saga con un cast tutto americano in un video deepfake

harry potter cast americano deepfake

I fan di Harry Potter non si fermano mai e ora, per ovviare alla decisione di JK Rowling di avere attori britannici nella saga, hanno deciso di creare una video deepfake con un cast americano.

Alcune scelte sono azzeccate, altre totalmente assurde e probabilmente il film, con un cast di questo tipo, avrebbe avuto un successo differente.

Un cast stellare USA per la versione deepfake di Harry Potter

Sia JK Rowling che i produttori della Warner Bros sono sempre stati contrari nell’avere un cast americano per la saga di Harry Potter.

Chris Columbus, regista dei primi due capitoli, era stato uno dei pochi a suggerire di utilizzare attori americani, essendo nativo della Pennsylvania, come ad esempio il suo grande amico Robin Williams per il ruolo di Hagrid.

Sappiamo bene come sono andate le cose successivamente ed abbiamo difficoltà ad immaginarci attori diversi da quelli che ormai siamo abituati a vedere.

Per fortuna, o purtroppo, ci ha pensato Race Archibold a posizionare il viso di famosi attori americani sui protagonisti della saga, con un video deepfake che sostituisce la maggior parte dei personaggi più amati.

In questo modo possiamo vedere Morgan Freeman interpretare Albus Silente, Meryl Streep diventare Minerva McGranitt o Adam Driver vestire i panni di Severus Piton / Snape, con i baffi. Mentre per gli altri ruoli gli attori scelti sono stati:

  • Keanu Reeves come Sirius Black
  • Matthew McConaughey come Garrick Ollivander
  • Nicholas Cage come Voldemor
  • Micheal Cera come Professor Raptor
  • Samuel L. Jackson come Alastor “Malocchio” Moody
  • Jeff Goldblum come Nick Quasi-senza-testa
  • Melissa McCarthy come Molly Weasley
  • Seth Rogen come Arthur Weasley
  • Jon Hamm come Lucius Malfoy
  • Bob Odenkirk come Remus Lupin
  • Kathy Bates come Dolores Umbridge
  • Julia Louis Dreyfus come Bellatrix Lestrange
  • Jason Momoa come Rubeus Hagrid
  • Kate McKinnon come Rita Skeeter
  • Steve Buscemi come Argus Gazza
  • Shia LaBeouf come Stan Picchetto
  • Frances McDormand come Professoressa Sprite
  • Sam Rockwell come Gilderoy Allock
  • Leonardo DiCaprio come Barty Crouch Jr.

A chiudere il video appare poi Dobby, interpretato da Timothée Chalamet, la cui presenza è a metà strada tra l’orrido e l’esilarante.

Se alcune scelte sembrano forzate, come Samuel L Jackson nei panni di Moody, altre sembrano più azzeccate. Jon Hamm nei panni di Lucius Malfoy sembra adatto, essendo comunque Jason Isaacs e Hamm considerati doppelganger. Senza intaccare la memorabile e indimenticata performance di Alan Rickman, un Adam Driver senza i baffi poteva effettivamente essere una scelta alternativa per il prof. Piton / Snape.

Chissà se in un mondo parallelo potrebbe esistere una versione di Harry Potter fatta in questo modo. La cosa certa è che qui, nella nostra realtà, è solo un video deepfake creato per strapparci qualche sorriso.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2