Gli Anelli del Potere: gli orchi della serie riaccendono l’hype dei fan

Gli Anelli del Potere Orco 1

Se con le prime immagini dei protagonisti della serie de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, Amazon aveva diviso i fan dell’opera di Tolkien, le cose sembrano essere andate decisamente in modo diverso con le prime immagini che ritraggono gli orchi.

Grazie ad IGN, nelle ultime ore siamo infatti stati in grado di ammirare alcuni scatti provenienti dalla nuova Terra di Mezzo di Amazon. Immagini che hanno mostrato per la prima volta l’aspetto che avranno gli orchi dell’attesa serie ambientata nella Seconda Era.

Il tutto è stato incorniciato da una lunga intervista rilasciata da Jamie Wilson, il boss del reparto trucchi prostetici della serie, e da Lindsey Weber, la produttrice esecutiva dello show.

Gli Anelli del Potere Orchi

Le prime immagini degli orchi della serie Amazon de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

“Abbiamo passato molto tempo a parlare di cosa significherebbe essere un Orco nella Seconda Era”, ha condiviso Lindsey Weber con IGN. “Ci è sembrato appropriato che il loro aspetto fosse diverso, parte di una Seconda Era più selvaggia, più cruda, più vicina a dove finisce la Prima Era. Quando li incontriamo, non sono ancora organizzati in eserciti, sono un po’ più dispersi e stanno scorrazzando in giro. Quindi è solo un momento diverso nella loro storia più completa”.

“Gli showrunner della serie hanno realizzato una Bibbia dedicata alla serie” ha aggiunto Wilson “e la prima pagina era incentrata sugli Orchi. Hanno una vera passione per loro, adorano il trucco prostetico e il design, e sentivano l’esigenza di esplorare nuovi territori visto che la serie è ambientata migliaia di anni prima della Terza Era. Era importantissimo, per loro, che gli Orchi avessero una loro cultura e un loro mondo.”

Wilson ha poi parlato anche degli orchi femmina, lasciandosi scappare un paio di informazioni su un episodio particolare della serie:

“Ci sono alcuni Orchi femmina che adoro, ma c’è un Orco in particolare, molto molto alto e forte, che è al centro di un combattimento molto emozionante con uno dei nostri Elfi e che credo, o almeno spero, diventerà tra i preferiti dei fan.”

Mentre sulla differenza tra gli Orchi della serie e quelli visti nell’esalogia di Peter Jackson, Wilson ha spiegato che qui gli orchi “sono quasi scomparsi. Tutti pensavano, ‘Sì, sono stati spazzati via dalla Terra di Mezzo,’ ma in realtà sono regrediti nell’oscurità in piccoli gruppi, e si sono nascosti, e hanno vissuto in tunnel e in una specie di Terra di Mezzo di sotto, perché è l’unico modo in cui potevano nascondersi, perché ovviamente sono stati cacciati per così tanto tempo. Quindi ritornano mentre si riformano sotto un cosiddetto nuovo leader che li guiderà nel futuro”.

Gli Anelli del Potere Orco

In effetti l’aspetto di questi orchi, pur discostandosi da quelli visti nei film della saga, ricorda molto da vicino il lavoro fatto con i film di Peter Jackson e, probabilmente, è proprio questo quello che speravano di vedere i fan.

Per scoprire se rimarremo delusi o meno dovremo però attendere il prossimo 2 settembre, quando Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere debutterà in esclusiva su Prime Video.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2